I 10 sintomi per sapere se si aspetta

73

Quando aspettavo la mia prima bambina  avevo i miei bei 34 anni e guardavo con un certo sospetto le  mie amiche che invece erano già nella fase del primo figlio!

Poi ad un certo punto il dubbio: e se fossi incinta?

Esiste una top ten dei sintomi che ti fanno sapere che aspetti dato che non hai tenuto il conto di quando hai avuto per l’ultima volta le mestruazioni perché, può capitare, che te ne sei dimenticata?

Vediamola insieme:

  1. Seno dolorante: la sensazione è la stessa di quando hai il tuo ciclo. Durezza e un certo fastidio nel toccarlo. Dicono che questo é dovuto all’aumento di ormoni ma che si dovrebbe normalizzare nel corso della gravidanza.
  2. Stanchezza fisica: improvvisamente sei senza forze, vorresti poltrire di più alla mattina e pensi che hai tirato troppo la corda o che ti è passato sopra un tir!
  3. Perdite vaginali: questo posso sottoscriverlo all’istante! Pensare che io avevo  addotto il tutto ad un periodo  particolarmente stressante sul lavoro o al cambio di stagione! 
  4. Nausea: ad un certo punto si prova un rigetto verso quei cibi che non potevi farne a meno. Io che mi facevo fuori vasetti interi di yogurt e litri di the verde alla mattina improvvisamente non ho potuto più vederli, né  sentire solo l’odore e questo porta al punto successivo!
  5. Sensibilità agli odori: sono una golosa di caffè, il solo profumo mi mette allegria ma  quando aspettavo la mia bambina non potevo mettere sul fuoco la moka perché altrimenti sarei potuta svenire all’istante!
  6. Gonfiore: ecco che non si riesce più ad entrare nei propri vestiti e ci sente gonfie come quando si è nella fase premestruale…
  7. Pipì: ecco la cosa  più fastidiosa correre in bagno ogni 2 per tre! Purtroppo questo  sintomo aumenta e peggiora con la gravidanza ed è quello più antipatico!
  8. Assenza mestruazioni: già questo è quello inequivocabile… se naturalmente si è ultra regolare! Beh, certo se non lo si é ma si hanno almeno tre dei sintomi sopraccitati conviene porsi a questo punto delle  domande!
  9. Aumento temperatura corporea:  di qs. sinceramente non ero a conoscenza ma ho letto che se rimane alta per qualche giorno è un indice molto probabile che si è incinta!
  10. Test di gravidanza: a questo punto non si deve fare altro che correre in farmacia a comprare il test che ormai non lascia alcun dubbio dato che hanno una percentuale veramente minima di errore poiché individuano l’ormone HCG nell’urine che indica che si è in stato interessante!

Ed allora ecco che inizia la grande avventura e come si diceva una volta:   congratulazioni e figli maschi!?!

73 Commenti

  1. io e il mio ragazzo abbiamo fatto sessso col preservativo ma a metà rapporto il pres si è rotto……lui xò n era venuto ma ce ne siamo accorti dopo un po……dopo 4 giorni ho avuto il ciclo ora a distanza di 10 giorni ho forti dolori al seno sono in cinta???ti prego risp subito se puoi…….sono in lacrime………

  2. ciao volevo sapere una cosa ho fatto sesso con la mia raga lo facciamo sempre con i preservativi xo una volta io ero sopra di lei e x errore il mio pene e andato in contatto con la sua vagina, credo che il mio pene nn era sporco di sperma cmq la mia ragazza in tempo 5 giorni ha mal di pancia e ha vomitato solo una volta xo nn ha sensi di vomito x il momento e possibile sia incinta???
    risp ti prego sono nella …….

  3. ciao sn emanuela ho avuto il ciclo il 22 agosto molto abbondante oggi è il 30 settembre e nn mi sn ancora arrivate mi fa male lo stomaco e ho la pancia gonfia sembra ke tra un pò scoppia mi fa male il fianco sinistro quando urino ho delle perditine bianche ho un pò di nausea nel pomeriggio nn sempre mi aiuti a capire se sono incinta grazie in anticipo aspetto cn ansia una risposta visto ke sn anke molto ansiosa.

  4. chiara|06.10.08 19:55

    ciao sono chiara volevo dei chiarimenti a causa dello scoppio dell’ovaio destro ho cominciato a prendere la pillola yasminelle ora sono 7mesi,cosa devo fare per dimagrire? da 50kg sono arrivata a 60kg voglio tornare al mio peso fatemi sapere subito sono disperata

  5. ciao sono maria sono sposata da un anno e due mesi e ancora non sono riuscita a rimanere in cinta come devo fare?non so il momento che si deve avere rapporti come devo fare x piacere rispondimi al piu presto grazie ciao

  6. ciao..sono un po preoccupata perchè di solito ho il ciclo regolare e sono in ritardo di alcuni giorni.. ho avuto rapporti col mio ragazzo ma crediamo di essere sempre stati attenti al preservativo..ho il seno un po gonfio e la pipì ha un odore dolciastro non normale per me e spesso subito dopo averla fatta mi rimane lo stimolo a farla di nuovo.. potrei essere incinta?rispondi al piu presto se puoi e grazie grazie mille..

  7. sono un preoccupato .
    Il 24 marzo è stato il primo giorno dove la mia ragazza
    ha avuto il ciclo.
    Gli è durato i soliti 5-6 giorni e poi gli dovevano rivenire
    il 22 aprile.
    Il fatto è che il 1 aprile abbiamo avuto un rapporto non
    protetto finito però ,che non gli sono venuto dentro,bensi al di fuori
    poi il 7 abbiamo avuto un’altro rapporto,quest’ultimo protetto con preservativo
    e siccome alla fine io controllo sempre se magari è bucato o altro
    non ho trovato nulla di strano.
    Siamo al 9 maggio e ancora non gli è arrivato nulla.
    Ha avuto qualche giorno dei sintomi alla pancia che preannunciavano
    l’arrivo del ciclo,ma nisba.
    Lei per ora non ha nessun sintomo della gravidanza,seppur da ieri ha un po di febbre.
    Ma poca,ha 37,5.Lei non ha un ciclo regolare,mai avuto.Una volta non gli sono venute per 2 settimane.
    3 settimane fa ha avuto un’infiamazione alla gola(placche) e poi gli si sonoinfiammate le ghiandole nella gola.
    E un po sotto stress nell’ultimo periodo,e non so puo incidere anche quell’infezione.
    Anche il cambio stagione…resta il fatto che non gli è venuto ancora nulla e mi sto preocupando anche io.Il 4 maggio ha fatto un test di gravidanza in farmacia con esito negativo(si è visto subito la tacca del non incita comparire subito.

    Mi potete dire qualcosa?ç_ç

  8. Marco, praticamente ti sei risposto da solo!
    Sei più preparato di tante ragazze che mi scrivono!!!
    Ciclo irregolare, stress, cambio di stagione, stanchezza, ecc non aiutano a capire se si è incinta o meno, ma il test si e, se è risultato negativo, direi che non avete dubbi.
    Perchè non consigli alla tua ragazza di fare una visita dal ginecologo, giusto per raccontare dei ritardi, ecc?? Oltrettto non so neppure quanti anni avete, ai primi anni del ciclo è facile avere dei ritardi!
    Fammi sapere.

  9. ciao sono nuova qui vorrei una chiarezza se qualcuno mi può rispondere stiamo cercando un bebè il ciclo l’ho avuto il 30 aprile e mi dura 7 8 giorni con piccole perdite scure, il mio è piuttosto breve dura dai 26 ai 28 giorni ma la cosa strana è che il giorno 10 dopo il rapporto ho trovato il classico muco sulla carta igenica ed era parecchio noi abbiamo avuto rapporti quasi tutti i giorni a partire dalla fine della mestruazione e presumibilmente anche nei giorni fertili e precisamente l’8 9 10 11 12 14 16 17 18 20 21 23 24 adesso aspetto le rosse il 27 ho i sintomi cmq del ciclo potrei essere incinta?

  10. Ciao Paola, benvenuta!
    Potresti essere incinta, ma non mi piace mai “illudere” le mie aspiranti mamme!
    Aspetta fino al 29/30 e, se non arriva il ciclo, fai un bel test per sicurezza.
    Fammi sapere e in bocca al lupo!!!

  11. grazie a te ho fatto il test di gravidanza, non ho voluto aspettare i giorni da te indicati ho preferito eseguirlo al 28 girno dal ciclo POSITIVO !!!
    Voglio aggiungere una cosa nn credete ai sintomi presumibili che una donna possa avere in gravidanza, certo quelli potrebbero essere un indizio ma non prendeteli alla lettera io ad esempio oltre i classici dolori premestruali durati un poio di giorni nn accuso nessun sintomo quindi auguro a tutte le mamme in bocca alla cicogna ciao

  12. ciao.. sono molto preoccupata perchè aspetto il ciclo da 6 giorni. L’ultima volta che ho avuto un rapporto abbiamo usato il preservativo ma, una volta finito il rapporto, ci siamo accorti che il preservativo era avvolto da tanto liquido. Io spero che si trattasse del mio liquido vaginale; altrimenti potrebbe essere possibile ke la sperma sia fuoriuscita dal preservativo? Inoltre negli ultimi giorni non faccio altro che andare in bagno e il seno mi fa più male del solito. E’ possibile che questi siano sintomi correlati alla gravidanza nonostante siano passati soltanto 7 giorni dal rapporto? Vorrei sapere inoltre quale è il periodo fertile.. risp al + pesto se puoi… grazie mille

  13. ciao mi chiamo bahija sono del marocco ho una problema,sono sposata io e mio marito siamo cercando un bimbo allora l’ultima mestruazione l’ho avuta 17/04/2009 non ho un ciclo regolare oggi è 06/06/2009 per adesso non è arrivata no lo so perchè ho fatto il test di gravidanza in farmacia ma non c’e niente aiutatemi grazie

  14. ciao a tutti, mi chiamo Germana e ho 34 anni e SONO PREOCCUPATA DI ESSERE INCINTA.Con il mio compagno abbiamo avuto rapporti solo con il perservativo ,perche´ non ho mai voluto farmi visitare da un ginecologo/a e l´ idea mi fa star male.
    Il ciclo doveva arrivare al 18 Luglio e oggi siamo gia´ al 20.
    fra quanto tempo dovro fare esami?
    ciao e grazie

  15. Cara Germana, se avete usato il preservativo correttamente allora non credo proprio che ci siano probabilità che tu sia incinta… Comunque perché non ti fai coraggio e vai da un ginecologo? Ciao

  16. ciao unamammabis,grazie per i tuoi consigli.Volevo dirti che mi e’ arrivato il ciclo,avrei voluto esserlo, ma il mio compagno non ne vuole sapere di bambini.che tristezza……….spero che il tempo gli porti la voglia di averne uno.
    ciao buona giornata.
    Germana

  17. Cara Germana,
    io non so quanti anni hai, ma temo di capire come ti senti….il mio attuale marito mi diceva sempre che non avrebbe voluto avere piu’ figli(lui ne ha gia’ uno)….ma alla fine col passare del tempo ogni uomo(se dotato di cervello) arriva a capire che non puo’ negare a nessuna donna il suo diritto ad essere madre.
    e appena l’ha capito mi ha chiesto di sposarlo….una donna quando ha il desiderio di maternita’ non si ferma davanti a niente….non che facciamo un figlio col primo deficiente che capita…attenzione…scegliamo noi il padre dei nostri figli….
    Quindi Germana un sano dialogo e una risoluzione di questo argomento mi sembrano le soluzioni migliori, a mio avviso…
    In bocca al lupo…baciotti

  18. Ciao mi chiamo Elisa, ho 24 anni e dall’ 11° al 13° giorno ho avuto rapporti non protetti con il mio fidanzato (ultime mestruazioni 18/08/2009). Oggi è il 10 settembre ed ho i seni che si stanno indurendo dandomi fastidio, è da un pò di giorni (circa una settimana) che ho dei crampetti alle ovaie come se mi dovessero arrivare le mestruazioni da un momento all’altro, perdite acquose e il mio stomaco è sottosopra ( ho la nausea che va e viene quando vuole). Possono essere sintomi di un’eventuale gravidanza? Quando è consigliabile fare un test di verifica? Vi Ringrazio sinceramente per il tempo che mi avete dedicato.

    Elisa

  19. ciao Elisa.
    potresti essere incinta, ma il test puoi provare a farlo verso il 15 settembre…
    se hai un ciclo regolare di 28 giorni hai preso i giorni giusti…
    In bocca al lupo, anzi in becco alla cicogna e facci sapere!

  20. Carissima Elisa, il test si può fare con il primo giorno di ritardo per avere un risultato il più attendibile possibile. Quindi devi aspettare il giorno dopo dell’arrivo del tuo ciclo e cioè il 19… Un bacio ed in “bocca al lupo”!

  21. Germana, cerca di risolvere il problema parlando seriamente ma con serenità con il tuo compagno e vedrai che insieme troverete una soluzione. Un abbraccio

  22. Ciao Germana, anche se è passato un po’ di tempo da quando hai scritto…
    avevo lo stesso problema col mio compagno: lui di figli non ne voleva
    proprio sapere… e poi un giorno ha capito che pure lui aveva il desiderio
    di diventare padre, e la sua era solo paura di crescere…. ancora è rimasto
    solo un desiderio, visto che è un anno e mezzo che ci stiamo provando
    ma non arriva nulla se non delusioni e pianti tutte le volte che arriva
    il ciclo…
    In bocca al lupo e spero tanto il tuo lui si decida a crescere.

  23. Ciao a tutte!
    ho 36 anni e mi piacerebbe molto avere un bambino anche se il mio ragazzo non è ancora convinto. Abbiamo fatto l’amore in modo non protetto prima dell’ovulazione (settimana attorno al 14° giorno dall’inizio delle mestruazioni). A partire dal 15° giorno, forse un pò per stress, sto avendo qualche linea di febbre e i seni mi sembrano un pò ingrossati ma non mi fanno male. Poi sarà la suggestione ma mi sembra di avere sempre un pò male allo stomaco, ma continuo a mangiare e a bere di tutto. Pensate che possano essere dei segni validi? grazie!!!

  24. Ciao Clara, i sintomi ci sono… Quando ti dovrebbero venire? Al primo giorno di ritardo puoi già fare il test, lo sai vero? Fammi sapere.
    Baci ed in bocca al lupo!

  25. GRAZIE Unamammabis!!!!
    è tutto il giorno che guardavo il sito per vedere se qualcuno mi rispondeva e non sai che bella sorpresa leggere la tua risposta, anche perchè positiva…
    Mi dovrebbero venire attorno all’8 ottobre…
    Speriamo bene!!!
    ma davvero può essere che, nonostante l’età e che non ho avuto rapporti a rischio durante l’ovulazione sia lo stesso in cinta?!
    Sarebbe stupendo! non riesco ancora a crederci!
    GRAZIE!!!
    Clara

  26. Clara, che cosa vuol dire alla tua età? Sei ancora nel fiore degli anni!
    Comunque mi sembra di avere capito che hai avuto dei rapporti senza precauzioni quindi a qs. punto aspettiamo l’8! A presto. Baci baci

  27. Ciao unamammabis,
    sì perchè comunque a 36 anni si fa più fatica o meglio le probabilità diminuiscono specie se il rapporto nn protetto avviene fuori dal periodo giusto… e poi non ho male ai seni… hai ragione, meglio non illudersi e aspettare semplicemente l’8 ottobre. però solo il pensiero mi rende serena e felice!!! grazie e buona giornata! Clara

  28. ciao unamammabis! questo messaggio per dirti che il test è risultato POSITIVO!!! adesso è il fidanzato che lo è un pò meno… spero che si abituerà! grazie! a presto.
    ps. i miei sintomi:
    1) qualcosa sempre allo stomaco… nauseina;
    2) febbriciattola
    3) perdite marroncine gli ultimi 2 giorni prima di provare il test
    4) un pò di salivazione sempre gli ultimi giorni
    5) seno più gonfio ma nn dolente anche la pancia sembrava gonfia tipo dopo una bella mangiata
    per il resto nn mi sembra di ricordare altro. non ho avuto problemi con la pipì.
    ho provato il test qualche giorno prima del 28° giorno del mio ciclo ed ha funzionato lo stesso.
    ora speriamo che proceda tutto bene (visto una mia passata esperienza di aborto spontaneo al 2°-3° mese di due gemelli omozigoti…).
    Ciao!
    Clara

  29. ps. sono anche diventata più sensibile agli odori considerando che ero una forte fumatrice…
    adesso dovrò smettere… speriamo di farcela senza troppi nervosismi!
    ciao!

  30. Clara è magnificooo! Sono contentissima! Stai tranquilla e vedrai che andrà tutto bene! Un grosso bacio ed auguri!
    Ps= anch’io non potevo più sentire certi odori come il caffè, io che sono una caffeinomane…!

  31. ciao una mamma nn è la prima volta ke ti scrivo…cmq volevo dirti che ho 7 giorni di ritardo dovevano venirmi il 20 ma ancora nulla…la probabilita’ di essere incinta c’è xkè nn abbiamo usato precauzioni…vogliamo un’altro figlio…speriamo ke questa volta sia la volta buona!!!!!cmq ancora nn ho fatto il test di gravidanza,perkè lo scorso mese mi sn ritardate di 4 giorni e vorrei aspoettare un’altro po’ ke mi consigli????grazie rispondimi presto

  32. ciao….ho avuto un rapporto con la mia ragazza il 21 di dicembre e siccome appena finito ho trovato le lenzuola bagnate mi sono preoccupato però la mia ragazza fino ad oggi non ha avuto niente…ha avuto dolore al seno un giorno solo…ma per il resto niente…niente nausea niente temperatura alta ecc…a dir la verità mangia da far schifo…mi potete dare una mano? per voi è incinta…abbiamo usato il preservativo

  33. Ciao Davide, beata la tua ragazza che mangia “da far schifo”! Io dopo le vacanze di Natale sono a dieta e la invidio!
    Sai per caso quando dovrebbe arrivarle il ciclo? Se ci fosse un ritardo, allora dovreste iniziare a preoccuparvi, ma fino a quel momento direi che potete stare tranquilli, tantopiù che avete usato il preservativo! Che le lenzuola siano bagnate non è un grande indizio, ma fossi in voi non mi preoccuperei, fammi sapere se ci sono novità!

  34. e ma il ciclo lei lo ha irregolare le viene ogni 3 mesi e comunque non ha alcun sintomo tranne oggi che le è veuto un po di mal di stomaco e poi mal di pancia ma non credo che sia un indizio perchè a quanto mi ha dt ieri sera h mangiato ed è andata subito a letto….quindi potrebbe essere un indigestione…per te com’è?

  35. Le perdite non sono continue e durature, naturalmente sono solo spot e non hanno lo stesso flusso di q.tà rispetto alle mestruazioni vere e proprie…

  36. Ciao…Sono una ragazza di 15 anni. Ho avuto un rapporto con il mio ragazzo il 3 febbraio. Noi di solito non usiamo mai il preservativo perchè ci stiamo, o meglio lui ci sta attento solo che quel giorno le cose non sono andate come dovevano. Non sto per niente tranquilla. A me sarebbero dovuto già tornare ieri. Lo so non è grave è solo un giorno di ritardo. Non ho nausee o vomito…sento un po’ di pesantezza alla pancia e poi è da tre giorni che ho delle perdite…ma per perdite che si intende di preciso?

  37. Ciao Cristina, vorrei tranquillizzarti: se ti dovevano venire ieri e tu hai avuto il rapporto il 3 non dovresti correre alcun rischio perchè l’ovulazione era già avvenuta… Certo questo dipende se hai un ciclo di 28 gg. e se sei regolare. Per quanto riguarda le perdite, la parola stessa indica che si tratta di “poca q.tà” e non in modo “continuativo”… Fammi sapere comunque e la prox volta usate il preservativo!!! Ti abbraccio

  38. Ciao Cristina,
    a parte il fatto che trattandosi della tua vita io starei più attenta durante i rapporti, ti racconto qualche cosa a proposito del muco cervicale (perdite):

    La quantità e la qualità del muco cervicale cambiano durante il ciclo sotto l’influsso dei diversi ormoni ed è per questo che ci si può servire dell’osservazione del muco per monitorare l’ovulazione. In un ciclo regolare di circa 28 giorni l’andamento del muco è il seguente:
    subito dopo le mestruazioni si hanno alcuni giorni secchi, senza muco; poi inizia a presentarsi un muco cremoso e denso, simile a quello della seconda fase del ciclo; successivamente, sotto l’influsso degli estrogeni, il muco aumenta di quantità, diventando sempre più abbondante e liquido man mano che ci si avvicina all’ovulazione; in prossimità dell’ovulazione, quando gli estrogeni raggiungono il massimo, il muco si presenta acquoso, trasparente e molto filante, simile all’albume (infatti viene chiamato a chiara d’uovo). In questa fase le molecole che compongono il muco si dispongono a maglie larghe, in modo da favorire il passaggio degli spermatozoi; dopo l’ovulazione, sotto l’influsso del progesterone, il muco diminuisce e diventa di nuovo denso e cremoso, formando una barriera impenetrabile per gli spermatozoi. Nella fase luteale il muco può anche essere del tutto assente, come subito dopo le mestruazioni; talvolta subito prima dell’arrivo delle mestruazioni si nota del muco leggermente più fluido. La presenza in questa fase di muco molto fluido, simile a quello ovulatorio, può essere segno di gravidanza.

    ALCUNE COSE IMPORTANTI DA SAPERE

    (1) Il giorno più fertile, che coincide con il cosiddetto picco del muco, è l’ultimo giorno in cui compare muco abbondante, trasparente e a chiara d’uovo; in genere si tratta del giorno o dei due giorni prima dell’ovulazione, più raramente del giorno stesso dell’ovulazione.

    (2) Nei cicli molto brevi, in cui l’ovulazione avviene presto, il muco filante può iniziare a comparire subito dopo la fine delle mestruazioni.

    (3) Nei cicli anovulatori il muco è spesso totalmente imprevedibile: può mancare del tutto, possono esserci perdite continue, può esserci muco filante ecc.

    (4) La produzione di muco può essere influenzata da vari fattori. La pillola e altri tipi di farmaci (ad esempio il clomifene) tendono a ridurre la quantità di muco, mentre alcuni sciroppi per la tosse agiscono come mucolitici non solo sul catarro ma anche sul muco cervicale, rendendolo più fluido. Le infezioni vaginali possono provocare perdite che interferiscono con l’osservazione del muco.

    Quindi, non ti preoccupare se hai delle perdite e se hai solo un giorno di ritardo, caso mai continuassi a non avere il ciclo, tra qualche giorno potresti fare per sicurezza un test di gravidanza! Fammi sapere.

  39. Ciao…Non mi sono ancora tornate e io oggi ho fatto il test perchè stavo troppo in ansia. Ma per fortuna è risultato negativo. L’ho fatto insieme alla mamma di una mia amica lei ha detto che però se fra una settimana ancora non mi tornano è meglio ripeterlo perchè potrebbe anche sbagliarsi perchè a lei è successo così. Almeno ora sono più sollevata… Grazie dell’aiuto!!!

  40. Ciao Cristina, hai fatto bene a farlo, se vuoi puoi anche ripeterlo a distanza di soli 3-4 giorni. Magari è solo colpa di un periodo stressante! Se non ti viene il ciclo ti consiglierei una visita da un ginecologo. Tienimi informata!

  41. ciao.sn una ragazza di 17 anni. il 28 febbraio ho avuto un rapporto con il mio boy, il ciclo doveva arrivare il 15 marzo è ora siam quasi alla fine del mese e non è arrivato. c’è la possibilità??

  42. Ciao a tutte…
    Quando ero nel mio periodo fertile, ho avuto delle relazione con il mio compagno, ma non abbiamo usato il preservativo.Lui come al solito è venuto fuori,è uscito subito in tempo…è sucesso circa un mese fa,tra 5 giorni dovrebero arrivare le mie cose,ma sono gia in ansia,perche è da un po di giorni che continuo a sentirmi stanca,ho il senno che mi fa male,è grosso come quando ho le mie cose,e ieri ho inizato a predere a prendere un antibiotico perche ho mal di dente,e l’ho vomitato per tutta la notte e continuo ad avere la nausea.So che dovrei aspetare al meno fino fino a sett prossima prima di allarmarmi.Ma sono troppo in ansia.
    Grazie mille!

  43. Benvenuta Lu! Sinceramente non mi sembra che tu abbia motivo di preoccuparti. Cerca di non pensarci per il momento e rilassati… Ciaooo

  44. Ciao a tutti, ho 15 anni. Il mio ciclo è abbastanza regolare. In questo mese ho avuto rapporti protetti (preservativo) col mio ragazzo, non ci siamo mai accorti che si sia rotto. oggi sarebbero dovute arrivarmi, ma nulla. nessun sintomo premestruale. e non ho nemmeno nessun sintomo di quelli sopraindicati… abbiamo paura che magari il preservativo si sia rotto e non ce ne siamo accorti.. come faccio?Abbiamo paura…Rispondetemi al più presto..Valeria

  45. Ciao Valeria, se sei solo al primo giorno di ritardo non preoccuparti, con il cambio di stagione ed i primi caldi è facile che ci siano degli sbalzi ormonali, soprattutto alla tua età. Aspetta ancora un paio di giorni o anche qualcuno in più (visto che il tuo ciclo è “abbastanza” regolare) e, se non hai nessun segno, ti consiglio di fare un test di gravidanza. Ma se non vi siete accorti di niente non credo si sia rotto! Stai tranquilla che se ti agiti è peggio e il ritardo aumenta!! Un abbraccio e tienimi informata.

  46. Ciao, ho fatto il test, risultato negativo, fiuuu!
    La mia ginecologa ha detto la stessa cosa , cambio di temperatura!
    Inizio già ad essere nervosa..e i dolori alla pancia si fanno sentire.. staranno arrivando !
    Grazie mille!

  47. Ciao vorrei sapere il prima possibile,per cortesia, se mi consigliate e quando fare un test…con il mio fidanzato purtroppo al momento viviamo lontani per lavoro ma dal 6 dicembre al 14 sono stata su da lui a Milano,noi utizziamo il coito interrotto e abbiamo avuto diversi rapporti nei giorni che è incominciata l’ovulazione,io a causa della prolattina alta ho fatto una terapia a base di Dostinex per fare rientrare il valore..è da un pò di gg che sento fastidio soprattutto ai capezzoli,ho perdite gialle che mi è capitato di avere poche volte e molta stanchezza specialmente al mattino,di solito sono un po’ piu’ reattiva..ho anche dolori alla bassa schiena,zona reni diciamo anche ne periodo premestruale di solito ma la cosa piu’ importante sono i dolori al basso ventre tipici proprio mestruali quando devono arrivare tra un paio di giorni ma da quando sono incomincominciati ne mancavano 10 e piu’…cosa ne pensate???devo farlo quando?spero di ricevere consigli Antonella

  48. Ciao a tutte…Ho sempre avuto rapporti non protetti con il mio ragazzo…Ma fino ad oggi non era mai successo niente…Ma l’ ultima volta per essere stupidi abbiamo fatto un po’ di casino…Insomma a me dovrebbero venire il 19 quindi diciamo che non sono poi cosi’ preoccupata ( ancora ) Ma volevo sapere…Quante probabilita’ ci sono di rimanere incinta…Se questo incidente di percorso è successo subito dopo la fine del mio ultimo ciclo mestruale? Scusate la poca chiarezza ma sono le 6.00 del mattino 🙂 Grazie in anticipo baci 🙂

  49. Benvenuta Venere! Non ho capito fino a che punto siete stati “stupidi” e purtroppo bisogna aspettare il 19 per saperlo… Ma se vuoi essere più chiara così magari per chiarirti dei dubbi sono qui… Baci

  50. Uhm mi sento un po’ a disagio…Kmq il rapporto è stato completo…Ti prego mamma fammi sapere qualcosa…Vorrei solo capire quante sono le possibilita’ di restare incinta considerando che quando è successa questa cosa mi era da poco finito il ciclo…

  51. Carissima Venere, le percentuali di rimanere incinta se il ciclo era finito da poco non sono tante, ma c’è sempre una possibilità… Purtroppo adesso non ti resta che aspettare il 19. Ciao
    ps= quando vuoi sono qui…!

  52. ciao volevo chiederti un consiglio ho avuto dei rapporti con il mio ragazzo ma nn completi sl che è capitato di farlo 2 volte consecutive. e quasi una settimana che ho nausea capogiri mi sento gonfia e da 2 giorni un mal di schiena terribile. il ciclo dovrebbe arrivarmi il 1 giugno e possibile che sono in cinta?Ti prego dammi una risposta grazie

    • Ciao Farfalla23, se i vostri rapporti non sono stati completi non dovresti correre rischi, nonostante non abbiate preso precauzioni! I sintomi potrebbero essere causa del caldo, del cambio di stagione, di un periodo di stress o dell’arrivo del ciclo. Caso mai avessi un ritardo prova a fare un test per sicurezza e tienimi informata!
      Un abbraccio da Una Mamma

  53. Benvenuta Sonia! Raccontaci un pò di te…qui siamo tutte una grande famiglia. Oltre ad essere mamme, ci sono anche molte aspiranti mamme…quindi, come vedi, sei nel posto giusto. A presto, allora! Ciao

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here