Momcamp – Milano 13 giugno 2009

8

giuli-ginny-momcamp-2.jpg

Oramai adoro parlare al microfono, non vedo l’ora di acchiapparne uno e fregherei anche quello della cassiera del supermercato per poter raccontare un po’ di cavoli miei e del mio blog!

Sabato al Momcamp non vedevo l’ora di prendere la parola, quando (PANICO!) si è materilizzata all’orizzonte la mia bimba più piccola (2 anni) per mano di una delle animatrici … voleva me!!!!

Ho, quindi, presentato il mio intervento in pubblico con figlia in braccio che cerca di rubarti il microfono/gelato così invitante: uno spasso! Alla fine è andata meglio del previsto, grazie al “palleggiamento” con il papà e anche alle amiche blogger Anna e Flavia che cercavano di distrarla disegnando figurine paragonabili (quasi) a quelle di Pistoletto su parte della mia presentazione.

Questi Momcamp, cioè conferenze di mamme blogger, mi piacciono da matti: è il mio mondo! Siamo tutte uguali, tutte con le stesse esigenze, gli stessi interessi. Oltretutto sono sempre organizzati in location spettacolari, con l’aiuto di animatori e baby sitter che possano accudire i bambini, in modo di permetterci di scambiare pareri e suggerimenti.

Questa volta era alla Triennale di Milano, dove mi sono presentata con famiglia al completo. Io e mio marito siamo riusciti a parlare con i nostri “simili”, ho incontrato le amiche del MaM di maggio, ma c’erano anche tante blogger che non conoscevo e che ho ascolatato con attenzione.

Ho apprezzato l’intervento della creatrice di un’iniziativa internet per le scuole elementari, ma anche quello di una non mamma che ha raccontato il suo rapporto con le amiche mamme.

Si impara a parlare in pubblico grazie a corsi, ecc, ma io, a forza di provarci, riuscirò prima o poi a coinvolgere chi mi ascolta, convincendoli di quello che dico? L’ultima volta, rivedendomi in un filmato, ho notato una somiglianza con il prete che celebra la Messa…..!!! 

Questa volta spero di aver migliorato, anche perchè credo che il mio obiettivo, ovvero dare informazioni alle mamme e future tali, sia importante e che debba assolutamente raggiungere il maggior numero possibile di donne!

Al prossimo Momcamp….che dovrebbe essere a Roma il 19 settembre 2009.

8 Commenti

  1. ciao,
    credo sia quella mia l’iniziativa internet per la scuola
    elementare cui accenni, il social network, sono contenta
    che ti sia piaciuta.
    hai figli alle lementari, vuoi provare anche tu?
    io ho appena aperto un blog sull’argomento, come molte
    mamme mi hanno suggerito, se ti interessa tienilo d’occhio!

  2. Sei troppo severa con te stessa! Ti sei comportata benissimo al primo mam a Milano e sono sicura che anche in questa seconda edizione con bimba in braccio sia andata ancora meglio…io non c’ero, ma avrei voluto!

  3. Non e’ vero e’ stato molto tenero come intervento, io lenta come la tartaruga ho pubblicato un piccolo resoconto sul mio blog ed ho messo il tuo tra i miei preferiti, spero non sia un problema se lo fosse ti prego di farmelo presente .A presto Maddalena

  4. Ciao Anna, meno male che ogni tanto qualcuno mi fa da “ufficio stampa” perchè qui siamo solo due mamme e un papà e non riusciamo a star dietro a tutto … come ho detto nel mio intervento del Momcamp!
    Accidenti, che effetto leggere questo post in cui vengo sezionata e massacrata frase per frase! Non mi era mai successo! Certo che potevano anche avvisarmi, l’avrei letto prima!!! E’ il “rischio” dell’esposizione al pubblico, l’obiettivo è stato centrato: essere notata tra tante mamme! Dopotutto, come disse Oscar Wilde, “Bene o male purché se ne parli”, giusto??

  5. grande, unamamma! il tuo intervento “con bimba” è stato fantastico! e, a dire la verità, io un prete con una bimba in braccio non l’ho mai visto. ma come ti viene in mente??? 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here