Un’associazione italiana con l’obiettivo di rendere migliore il mondo

0

L’associazione Make a Better World Foundation (Italy) Onlus, nata nel 2010, è l’unica sede italiana autorizzata a operare, sul territorio nazionale, in nome dell’associazione americana omonima.

L’associazione ha come obiettivo quello di promuovere raccolte fondi a favore di diversi progetti destinati principalmente alla salute dei bambini, ma anche alla salvaguardia e “cura” del nostro Pianeta.

Il Consiglio Direttivo della MBWF (Italy) Onlus è composto unicamente da fans di Michael Jackson e pertanto le azioni promosse dall’associazione stessa hanno pure lo scopo di rendere noto, a chi non era o non è estimatore di questo grande artista americano, le attività benefiche che MJ ha portato avanti per tutta la vita e grazie alle quali, nel 2000, era entrato nel Guinness World Records per essere stato l’artista che ha fatto più beneficenza al mondo. 

Principali attività svolte dalla MBWF (ITALY) ONLUS:

1) Spettacolo al SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO 2010 di Torino;

2) Organizzazione del MICHAEL JACKSON DAY, evento che si è tenuto a Torino, in piazza Castello il 25 giugno 2010 con il Patrocinio della Città e durante il quale il corpo di ballo dell’associazione, gli MBWF (Italy) Dancers, si sono esibiti sul truck di MTV Italia di fronte a circa 3000 spettatori;

3) Accordo con il prestigioso Ospedale infantile REGINA MARGHERITA di Torino che ha siglato l’avvio del PROGETTO PETER PAN

4) Avvio del Progetto TRILLY;

5) Accordo di collaborazione con Legambiente per la partecipazione, su scala nazionale, dei fans di Michael Jackson all’iniziativa “Puliamo il mondo”.

6) Organizzazione di una mostra collettiva a Milano dedicata a Michael Jackson, per raccogliere fondi per il Progetto Peter Pan;

7) Partecipazione al Tributo a Michael Jackson, Monza 2010.

Durante il SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO 2010 di Torino è stato presentato in anteprima nazionale il libro scritto da un gruppo di fans di Michael Jackson, “Stanotte ho sognato Michael Jackson che mi ha preso per mano”, MJM Editore. L’intero ricavato dei diritti sulle vendite del libro sarà devoluto, attraverso la MBWF (Italy) Onlus ai Bambini di Haiti.

Un progetto che mi sta particolarmente a cuore è il “PROGETTO PETER PAN” che aiuta i bambini dell’Ospedale Infantile Regina Margherita – Sant’Anna di Torino. Si tratta di una serie di spettacoli che vedono il corpo di ballo dell’associazione, gli “MBWF (Italy) Dancers”, eseguire coreografie sulle note delle più famose canzoni di Michael Jackson. Nel corso degli spettacoli e di altre iniziative benefiche verranno raccolti i fondi che serviranno all’acquisto di un’apparecchiatura utile alla Struttura complessa di Neuroradiologia dell’Ospedale Infantile Regina Margherita.

Da dicembre 2010 ci sarà la possibilità di acquistare il libro “Il primo libro di Una Mamma” di Giuliana Girino – Ed. Morellini durante gli eventi di questa associazione e il 35% del costo del libro sarà devoluto al Progetto Peter Pan.

Il Consiglio Direttivo dell’associazione MBWF (Italy) Onlus ha già devoluto al Progetto Peter Pan i fondi raccolti durante il Michael Jackson Day organizzato, con il Patrocinio della Città di Torino, in Piazza Castello lo scorso 25 giugno 2010.  Al Progetto Peter Pan, la MBWF (Italy) Onlus devolve anche un euro della quota associativa “solidale” di coloro i quali si iscrivono all’associazione.

Un altro interessante progetto è quello denominato PROGETTO TRILLY, grazie al quale l’associazione MBWF (Italy) Onlus intende aiutare i bambini affetti da lesioni celebrali, Sindrome di West, atrofia muscolare spinale ed altre malattie rare che possono essere curate con cellule staminali del cordone ombelicale. Nives Borrelli, fan di Michael Jackson e autrice del volume di poesie, “Michael Jackson: Lacrima nel vento” ha deciso di devolvere l’intero ricavato sui diritti delle vendite del suo libro al PROGETTO TRILLY. Le somme raccolte verranno poi messe a disposizione dell’associazione Terapie Staminali, grazie a una collaborazione instaurata con il suo Presidente, Ivan Santolin.

Chi è interessato a contribuire al Progetto Peter Pan può fare una donazione sul conto dell’associazione (codice IBAN IT40E0306967684510218637053 intestato a: MAKE A BETTER WORLD FOUNDATION (ITALY) ONLUS, Via Don Bosco 24, 10144 Torino). Per maggiori informazioni, potete scrivere a: [email protected].

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here