10 cose da non dire mai ad una donna incinta

0

La gravidanza è uno dei momenti più delicati per una donna. Il corpo si trasforma, gli ormoni sono talmente shakerati da farti passare dall’euforia al pianto in meno di 5 minuti. Si è decisamente più suscettibili del solito, quindi sentirsi dire la frase sbagliata nel momento sbagliato potrebbe essere fatale per il malcapitato di turno. A questo punto, perchè fare delle figuracce, quando si può restare in un dignitosissimo silenzio?

Ecco i 10 argomenti da non trattare, se volete avere una vita lunga e felice 🙂

1. Ma non hai preso troppi chili? E se fossero 2 gemelli? Forse dovresti mangiare di meno!

Capita sentirselo dire se la pancia della futura mamma non è propriamente di una misura “adeguata”. Mi chiedo, ma perchè farglielo notare? Io ho preso quasi 20 kg per ogni gravidanza, avevo dentro una bambina (alla volta) e neppure enorme, ma tantissimo liquido. Sono sempre tornata come prima!

2. Ma non sei troppo magra?

Questo lo dicono di solito le mamme invidiose. Il peso che una donna prende in gravidanza dipende da tanti fattori, quella che avete di fronte sarà sicuramente sotto controllo del suo ginecologo. Non aspetta che siate voi ad angosciarla.

3. Preferivate una femmina/maschio? Siete sicuri del nome che avete scelto?

No comment!

4. Lo allatterai al seno, vero?

E’ una decisione personale, che la futura mamma avrà preso “a ragion veduta”.

5. La pancia è a punta, quindi sarà una femmina oppure, è rotonda, quindi sarà un maschietto

Non esistono metodi per capire il sesso del bimbo dall’aspetto della madre. Fa parte delle frasi tipo “se bevi la birra ti aumenterà il latte”, leggende delle generazioni passate, da ascoltare con un sorriso neutrale.

6. La vostra vita cambierà, siete pronti a fare sacrifici? Non farete più sesso.

Certo che cambierà, ma in meglio! É logico che non si andrà più a ballare tutte le sere, ma … per chi ama fare le ore piccole non resterà deluso 🙂 Per il sesso, in effetti, non lo si farà quando si vuole, ma quando si può. L’importante è non perdere la speranza.

7. Sicura di fare il cesareo?

Se la donna che avete di fronte ha deciso per il cesareo, ci saranno delle ottime ragione che non deve venire a dire a voi. Io, per esempio, avevo avuto due distacchi parziali della placenta e varie emorragie ed era l’unica strada da seguire.

8. Hai fatto tutti gli esami? Non hai paura che abbia qualche problema?

Ci sono milioni di malattie. Una neo mamma si preoccupa per tutte quelle conosciute e anche per quelle che non ha ancora preso in considerazione. Non c’è alcun bisogno di aumentare il carico di stress della partoriente.

9. Hai sentito di quella ragazza che è andata in coma dopo aver partorito?

Ma vaffan***o! Ecco, in questo caso siete autorizzate a sfogare gli ormoni. Ma la gente cos’ha in testa?

10. Un figlio alla tua età?

Oggi l’età media si è alzata significativamente. Le donne fanno figli più tardi. Magari erano 10 anni che ci provava senza risultati, anche se la scambieranno per la zia o la nonna, chissenefrega!

Durante i 18 mesi delle mie due gravidanze ho imparato un self control difficile da raggiungere, quindi il consiglio che dò alle future mamme è: reagite con classe. Un grande sorriso e poche parole. Spesso non vale la pena perdere tempo con certe persone e soprattutto nella vostra condizione non è il caso di perdere la calma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here