Ricetta insolita per il pranzo di Pasqua

0

La mia amica Roberta Cattani del blog italianfoodand.blogspot.com mi ha suggerito delle ricette per “impreziosire” il vostro tavolo ed ho scelto questa: semplice e “ad effetto“! Più che altro pratica, perché si tratta di un antipasto che va surgelato e tirato fuori 10 minuti prima di servirlo, quindi può essere preparato anche il giorno prima.

Ingredienti per circa 24 stampi da cioccolatino (usare stampi in silicone)

200 ml panna da montare

100 gr Parmigiano Grattugiato o Grana Padano grattugiato

1 albume montato a neve sodissima con un pizzichino di sale

8 fette di pane pane in cassetta bianco o integrale

1 costa di sedano (parte interna più tenera)

gocce di crema di balsamico

Esecuzione

Parte 1

In un piccolo tegame scaldare la panna ed aggiungere il grana.

Farlo sciogliere lentamente a fuoco basso girandolo con un cucchiaio senza che il composto bolla.

Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.

Nel frattempo montare l’albume a neve sodissima (rovesciando il contenitore l’uovo montato non deve cadere). Conservare in frigorifero.

Quando la crema di formaggio è fredda, incorporare l’albume mescolando dall’alto al basso per non farlo smontare.

Riempire a filo gli stampini e metterli in freezer per almeno 2 ore.

Parte 2

Lavare bene la costa di sedano e tagliare a julienne (o a fettine a seconda della forma degli stampini) togliendo i filamenti più duri. Conservare in acqua e ghiaccio.

Togliere la crosta dal pane in cassetta e tagliare in 4 le fette di pane, ottenendo 4 quadrati. Abbrustolirli leggermente su entrambi i lati (il centro deve rimanere tenero).

Disporre la julienne di sedano asciugato sul pane, sformare gli stampini sulla base preparata e condire con qualche goccia di crema di balsamico.

In alcuni minuti la preparazione si ammorbidisce, ma conserva la forma. Servire freddissimi ma non ghiacciati.

Abbinamento vino: un Franciacorta o un Collio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here