Festa di compleanno per bambini

Come organizzarla in casa

0

Se i vostri figli insistono per farvi organizzare feste di compleanno sfarzose, magari in location costosissime, coinvolgendo un numero esagerato di bambini e voi non avete ne’ voglia di mettere su un vero e proprio evento, ne’ grandi risorse economiche a disposizione, dovrete riuscire a convincerli che un festa in casa, o comunque più “ristretta” sia nel numero degli invitati, sia nelle pretese sarà ugualmente meravigliosa. In questo modo potrete personalizzarla scegliendo temi e giochi. Ecco qualche suggerimento.

Come pianificare il buffet

Innanzitutto separando la zona cibo in due, prevedendone una per il menu dei piccoli e una zona destinata agli adulti, così accontenterete tutti, genitori compresi. Ma quale menu prevedere? Per i bimbi meglio cose semplici e leggere come pizzette e piccoli panini, concedendo qualche caloria in più con pane e nutella o magari i cupcakes; da bere, la scelta migliore sono i succhi di frutta o bibite non troppo gasate. Per gli adulti, invece, potreste comprare degli aperitivi analcolici per creare cocktail alla frutta e servirli insieme a qualche snack come salatini, patatine.

Quali giochi organizzare

La regola è: pensare a giochi che si possano fare tutti insieme, meglio un paio, così da evitare caos. Magari uno per i maschietti, più attivo e uno per le femminucce, più tranquillo, in modo da non far annoiare nessuno. E siccome parliamo di un momento piuttosto complesso da gestire, fatevi aiutare dai parenti e dai figli più grandi, che potrebbero fra le altre cose occuparsi anche dell’animazione, tenendo in riga i bimbi vestendosi da clown o da supereroi. Sempre che non vogliate arruolare un professionista, che intrattenga gli invitati con giochi di magia o baby dance .

Consigli per la torta

Per quanto riguarda la torta, le strade sono due: realizzarne una a casa, magari sfruttando le ricette della nonna e creando qualcosa di bello, ma anche di genuino, oppure ordinarla da un pasticcere. Nel primo caso, sicuramente risparmierete parecchio e vi assicuro che le torte preparate da me per il compleanno delle mie figlie sono ormai una consuetudine e guai se non ci sono. Nel secondo caso, potrete richiedere un tema specifico per la torta, facendo aggiungere una stampa personalizzata o elementi di cake design.

Ultimi consigli utili

Le tempistiche sono tutto: pianificate sempre con attenzione il programma della festa, evitando di accavallare giochi con buffet o taglio della torta con altri divertimenti. Ogni attività deve avere un suo spazio, per evitare di dare ai bambini l’occasione giusta per prendere il comando della festa.

Per concludere, se in casa proprio non ci state o non avete voglia di incasinarvi il salotto o la cameretta, per contenere i costi ci sono sempre gli oratori delle chiese che affittano a basso prezzo delle stanze, oppure il loro cortile.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here