Ultimo giorno di scuola

Com'è andato quest'anno scolastico?

0

Cari mamme e papà, per non dimenticare i fondamentali nonni, anche quest’anno ce l’abbiamo fatta: siamo arrivati all’ultimo giorno di scuola.

Ogni anno, guardando indietro, parenche si veramente volato, forse perché, come al solito, maggio è passato in un lampo tra feste, tornei, saggi?

Dal punto di vista di una mamma, posso  dire che la scuola italiana funziona, soprattutto perché è affidata alla passione degli insegnanti ed alle iniziative dei genitori che sentono quanto sia importante investire in essa per costruire il futuro dei figli.

Certo, ci sono tante cose che non vanno e purtroppo il nostro Governo non investe nella nostra scuola per farla diventare un luogo dove formare i ragazzi. Comunque qualche passo avanti c’è stato: l’introduzione sempre più massiccia delle Lim (lavagne interattive multimediali), anche se magari non si accorge di classi fatiscenti e di edifici scolastici cadenti.

Oppure l’introduzione del registro elettronico con il quale si controllano i voti, le assenze, cosa si è fatto in classe, ma soprattutto abbiamo visione dei compiti da fare e delle verifiche programmate. In modo da evitare la dipendenza dai famigerati gruppi whatsapp delle mamme che non lasciano tregua neanche a mezzanotte! Gruppi nati per dare informazioni utili e che poi finiscono col riempirti la memoria del cellulare con foto o filmati stupidi 🙁

Quindi, per adesso auguro a tutti gli studenti non impegnati negli esami una buona estate, ne hanno davvero bisogno….potessimo anche noi genitori avere un po’ più di vacanze!

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here