Come creare momenti di svago indimenticabili per i vostri figli

Pomeriggi e serate estive

0

Ogni bimbo vive la propria infanzia in modo molto speciale ed è un periodo della vita che ricorderà per sempre, anche da adulto, a distanza di decenni. Quando sarà più grande, riguarderà indietro a questi momenti e penserà con affetto a questo magico periodo della vita. Dunque, da genitore, è naturale voler far vivere ai propri figli esperienze e momenti piacevoli che rimarranno impressi nella loro mente per sempre.

Ecco, dunque qualche spunto di attività e giochi da fare con i vostri figli, o da organizzare con i loro amici, per intrattenerli durante le vacanze estive e per vivere insieme a loro la spensieratezza dell’infanzia.

  1. Pigiama party: particolarmente indicato per le bambine, i pigiama party non conoscono età e sono sempre un modo semplice, ma molto divertente per passare una serata in compagnia, creando un’atmosfera di intimità tra amici…o anche solo con mamma e papà.
  2. Festa in giardino: in estate è la soluzione perfetta. Essendo all’aperto, è un’ottima opportunità per organizzare giochi divertenti all’aria aperta e lasciarsi andare, spruzzandosi o rotolando nei prati.
  3. Merenda a casa: anche questo decisamente più femminile, adatto alle bambine che giocano a fare le signore 🙂 Caso mai facesse troppo caldo per stare fuori o ci fosse brutto tempo, si può organizzare il classico tè delle cinque per vostra figlia e le sue amichette, arricchito da pasticcini come cupcakes o cakepops.
  4. Festa a tema: potreste scegliere un colore, un periodo storico, oppure il cartone preferito di vostro figlio. Online è possibile trovare tantissimi accessori per feste a tema, come ad esempio gli inviti di compleanno di Paw Patrol
  5. Un pic-nic al parco: anche allargando l’invito a parenti ed amici. Se ognuno porta qualcosa, diventa poco impegnativo per tutti e molto divertente. 
  6. Cucinare insieme: seguire una ricetta o anche soltanto pasticciare con gli ingredienti.
  7. Andare in campeggio: per ritrovare la serenità che si vive a contatto con la natura, senza cellulari, tablet o tv.
  8. Passeggiare in montagna o in un bosco: per cercare gli animali o anche soltanto sentire il loro verso e studiarne le impronte.

Buon divertimento!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here