Cuscino per l’allattamento

1

Una mia amica, che ha appena partorito, mi ha chiesto come si faceva ad allattare senza avere mal di schiena perchè, intendiamoci, allattare è bello ma a trovare la posizione giusta ci vuole un po’, quindi per non riempirsi di cuscini e quant’altro, qual’è l’oggetto che potrebbe aiutare di più la neo mamma in questa meravigliosa esperienza? Ma il cuscino per l’allattamento, ovviamente! Sì quello imbottito con pula di farro!!

Per me è stato come scoprire l’America. Me ne aveva parlato mia cugina che lo aveva preso in Germania e le aveva cambiato la vita. Sono stata ben felice di passare questa informazione alla mia amica neo mamma: le ho spiegato infatti che è un ottimo poggia schiena ed anche poggia bebè!!! Per fargli fare il ruttino e una piccola nanna ristoratrice.

Ora tra l’altro è facilissimo trovarlo in commercio: sia nei vari siti di puericultura online sia nei negozi dedicati all’infanzia!! Ecco, qs. dovrebbero fare in ospedale alle puerpere: dare informazioni utili e pratiche che facilitino tutte noi neo mamme ad affrontare senza stress l’allattamento.

Tra l’altro, si può anche fare a casa per chi dispone di una macchina da cucireLe misure dovrebbero essere queste: 1,30 m di lunghezza e 20 cm di diametro.

Quantità della pula di farro: circa 3 kg. Ecco i siti dove acquistare la pula di farro o di miglio:   http://www.store.puntobio.it, ma mi dicono che si può acquistare anche su e-bay ed anche lì ci sono le misure. Oppure c’è un sito inglese che spiega come fare: http://www.sleepingbaby.net/jan/Baby/pillow.html

Buon lavoro a tutte , care mammine!!!

1 commento

  1. […] Cuscino per l’allattamento: oggetto indispensabile sia per allattare, sia per la schiena della mamma, sia per appoggiare il bimbo. Mi dicono che è costoso: è vero ma ne vale la pena ed a volte per evitare di ricevere sempre le stesse cose è meglio chiedere magari questi oggetti utili piuttosto che altro. Poi c’è la possibilità di farlo anche eventualmente in casa… […]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here