Come tenere la casa pulita e in ordine senza impazzire

Le piccole abitudini per mantenere l’ordine

0

Tenere la casa sempre pulita e in ordine è facile a dirsi ma difficile a farsi. E soprattutto una missione che spesso risulta molto complicata, vista la presenza dei bimbi che sono un piacere ma anche un impegno non indifferente. Ma è possibile fare tutto senza impazzire: come sempre, con un po’ di impegno e di intelligenza tutto si può fare. Quali sono, quindi, i migliori trucchi per tenere la casa in condizioni dignitose senza diventare matte? È esattamente quello che vedremo oggi.

Come tenere la casa pulita e ordinata?

Spesso siamo portate a pensare che chi fa da sé faccia per tre, ma non sempre è così, specialmente quando ci sono le pulizie di mezzo che rubano tempo a noi e ai momenti che potremmo trascorrere con i nostri bambini. Dedicare ore alle pulizie domestiche? No grazie. Soprattutto quando c’è bisogno di fare una pulizia profonda di tutta la casa. In questi casi, cercare un aiuto esterno è una buona soluzione: ci sono dei portali come ad esempio Helpling che permettono di trovare colf affidabili nella propria zona. Questa è un’ottima soluzione per alleggerirsi i compiti e avere un casa pulitissima da cima a fondo. Prima, però, è sempre meglio mettere in ordine: questo renderà fare le pulizie più semplice. Certo, è una spesa in più, ma piuttosto preferisco comprarmi un paio di scarpe in meno e passare ore in più con i miei figli.

Le piccole abitudini per mantenere l’ordine

Avere delle piccole routine di pulizia giornaliera aiuta molto a mantenere la casa sempre in ordine. Come prima cosa, è sempre bene non accumulare troppe cose da pulire: come piatti, stoviglie e vestiti o panni da lavare. Occuparsene subito è la strategia migliore per evitare che si accumulino impegni su impegni, che alla fine gravano anche sul morale. E non c’è cosa peggiore che vivere la casa con nervosismo, anche per via della presenza dei bimbi. Le cose, una volta usate, vanno sempre messe in ordine: insegnarlo anche ai vostri figli, potrebbe salvarvi la vita. Altre regole importantissime? Togliersi le scarpe in casa e rifare i letti tutte le mattine.

Come tenere pulito il bagno e la cucina?

Il bagno e la cucina sono gli ambienti della casa che si sporcano più velocemente e che richiedono una pulizia più frequente. Alcuni consigli per farlo senza impazzire? Cominciamo dal bagno: meglio lavare sempre la vasca o il box doccia per evitare che si accumuli il calcare; pulire sempre i sanitari, oltre al pavimento. In cucina, invece, per evitare cattivi odori sarà necessario pulire regolarmente gli elettrodomestici: il forno soprattutto, ma anche il frigo.

Piccole cose, magari banali, ma che danno alla casa una sembianza di ordine e permettono a chi ci vive, come insegna il Feng Shui, di lasciar fluire le energie positive ed eliminare quelle negative.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here