X
    Categorie: BIMBIFesteTEMPO LIBEROVacanze

A casa mia è carnevale tutto l’anno!

Per la mia famiglia carnevale è un periodo come un altro, forse in febbraio l’entusiasmo è un po’ amplificato dall’allegria generale, ma da quando ho visto che alla scuola materna c’era tutto l’anno un cesto pieno di vestiti ed accessori per travestirsi, ho deciso di lasciare i vestiti di carnevale ed ogni tipo di travestimento a portata di mano.

Le mie figlie hanno uno spazio nell’armadio dove possono trovare i vestiti delle Principesse Disney, quello da ballerina spagnola, quello di Minnie, da cinesina, costumi tipici dei paesi che abbiamo visitato, da Lala dei Teletubbies, da rapper, ma anche tanti vestiti “non definiti” che possono trasformarti in pirata, ma anche in arabo o in chissà chi, a seconda della fantasia del momento!

Per non parlare della serie di cappellini, foulard e guanti strani, cerchietti, piume, ali, bacchette magiche, scarpine col tacco…c’è solo da buttarcisi dentro e liberare l’immaginazione!

Io e le mie piccole alla sera, al posto di inebetirci davanti alla televisione, ci travestiamo ed inventiamo mille storie.

Ieri ho portato a casa le stelle filanti ed hanno iniziato a soffiarle ovunque, poi ad appenderle quà e là, così casa nostra è un manicomio, ma devo dire che queste cose divertono tanto anche me ed ammetto di non essere delle più ordinate, quindi la casa è perennemente sottosopra solo che oggi lo è più del solito! 

Quello che ho notato è che quest’anno ci sono tante bambine vestite da Unicorno o da Star Wars, saranno i costumi di tendenza? A me che non piace comprare i vestiti di carnevale, ma preferisco usare quello che ho già a casa, per far diventare mia figlia una piccola Principessa Leila userò la tunichetta che ha utilizzato la grande per fare la comunione…il fine giustifica i mezzi 🙂

E voi da cosa vi travestirete?

Buon divertimento!!