Home FAMIGLIA Papà Mamme in vacanza e papà in città

Mamme in vacanza e papà in città

162
1

Quante mamme stanno trascorrendo le proprie vacanze al mare con bimbi al seguito?
Io sono una di quelle e quest´anno, essendo in maternità, non mi vergogno di dire che ne approfitterò godendomi l´aria buona per più di un mese in compagnia delle mie due bimbe.

Ma l´aria di mare (o di montagna), che fa tanto bene ai bambini, alle mamme che effetto fa?
Per le mamme non si tratta di una vera e propria vacanza, ma di un “corso di sopravvivenza”!
Butta giù i figli dal letto (o ci sono quelli che buttano giù te all´alba!), preparali, colaziònali, incremali, caricati di: asciugamani, palette, secchielli, salvagenti, braccioli, accappatoi, viveri, ecc e via per la spiaggia.

Di solito, quando ci arrivi, ti rendi conto che sei uscita in camicia da notte e ciabatte o che hai dimenticato sicuramente qualcosa di vitale per te, mentre hai agghindato i tuoi bimbi come dei piccoli lord e tu, come d´altronde succede quando si esce alla sera, sembri quantomeno una “scappata di casa” e ti senti dire dal resto della truppa:”ma sei sempre l´ultima!”

Quando arrivi allo stabilimento balneare inizia la “caccia al tesoro”: dove si è nascosto mio figlio?
Vedi spesso il panico negli occhi dei genitori che, invece, fingono sia tutto sotto controllo.

Per poi passare a rincorrerli per tutta l´estensione del litorale…tutto ciò mantiene le mamme in forma e con i riflessi pronti!!

Ma il momento più difficile resta quello del trascinare i pupi via dalla spiaggia, perché – logicamente – le amichette vicine di sdraio decidono sempre di fare il bagno proprio mentre tu hai deciso di tornare a casa.

Ma questo ritmo “vacanziero” serrato, dopo un po´ di pratica, diventa routine!

Mentre chi se la spassa davvero è il papà, che in città – sì, è vero, farà caldo – vive beato, come se fosse tornato un single: senza orari, libero di ricontattare gli amici, di organizzare aperitivi, cene, dopo-cena, ecc; per poi raggiungerti nel weekend al mare e dirti “sono stanco morto!” e, quindi, appisolarsi di continuo ovunque.

Detto questo, care mamme (e papà), tenetevi in allenamento e … buone vacanze!

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here