Home CONSIGLI 8 marzo: riprendiamoci la festa delle donne

8 marzo: riprendiamoci la festa delle donne

176
0

Ci avviciniamo all’8 marzo. Festa odiata, amata, bistrattata, ma ancora attuale.

Mi piace pensare che, una volta lasciate da parte inutili polemiche, sia l’occasione giusta per festeggiare tutte insieme questa ricorrenza, anche in questo periodo irreale e distopico di Coronavirus. .

Rivendichiamo, quindi, il diritto di tutte noi di “indossare”, come antiche femministe, la mitica mimosa, simbolo rilevante per noi donne che continuiamo ad essere dimenticate, spesso maltrattate o ignorate, sicuramente non valorizzate.

Riprendiamoci con fierezza questa giornata e trasmettiamo il suo significato ai nostri figli. Usciamo dal grigio della normalità e dal “non colore” per gridare a tutti che ci siamo anche noi!

“Che resti, allora, l’otto marzo, a ricordarci, come l’annuale richiamo di un vaccino o l’allarme che segnala un pericolo, la necessità di una rifondazione di modi se non addirittura di civiltà”  Isabella Bossi Fedrigotti.

Buon 8 marzo a tutte!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here