Home BIMBI C’è ancora chi si stupisce e si vergogna se si allatta in...

C’è ancora chi si stupisce e si vergogna se si allatta in pubblico!

294
4

Mi spiace ma non ce la faccio più! Quando leggo di queste notizie vedo rosso!

Ne avevo già parlato in questo mio post e credevo che fatti del genere non si sarebbero più ripetuti, ma vedo che certe brutte abitudini non si perdono!

Di che cosa sto parlando? Ma dell’articolo pubblicato su Repubblica di quella mamma allontanata dalla riunione a scuola perchè stava allattando la sua bambina! Ora capisco tutto ma mi sembra che stiamo esagerando!

Non ci si indigna se la nostra classe politica ammette il bunga bunga ed altro … non ci si stupisce più di certe pubblicità che insultano noi donne in mille modi,  ma ci si sente offesi dal gesto più naturale del mondo? Ma dove andremo a finire? Beh, io non ci sto!

Ultimamente la blogosfera è compatta su questo argomento e molte mamme blogger sono entrate in campo per opporsi in tutti i modi a questo decadimento. Anch’io volevo puntare il dito e lanciare il mio “J’accuse!”  a questo degrado perchè francamente non voglio che  i miei figli crescano in questo tipo di realtà!

Scusate lo sfogo, carissime lettrici di Unamamma.it,  ma penso che questo sia proprio il luogo giusto per potere dire NO e BASTA  a questo decadimento ed imbarbarimento della nostra  società!

4 COMMENTS

  1. Sono sconcertato dell’accaduto. MA quella direttrice non dovrebbe essere temporaneamente spostata fino a che non sia stata chiarita la vicenda?

  2. Io lo trovo vergognoso ma purtroppo sono in parecchi a pensarla così, io ho allattato i miei due bimbi, entrambi per 13 mesi e mezzo e l’ho fatto nei posti più disparati, soprattutto col primo che, visto che è nato a maggio mi permetteva di trascorrere molto tempo in giro, col secondo, di novembre un po’ meno vista la stagione. Comunque, penso di avere fatto vedere le mie tette a chiunque, allattavo in piazza seduta su una panchina, al bar davanti a un succo di frutta e qualche pasticcino, dalla pettinatrice, dal panettiere se Chichi reclamava la poppata e persino durante la funzione del suo Battesimo. Il prete Battezzava i bimbi e io con nonchalance ho aperto la camicetta e attacccato il pargolo…e, che dovevo fà, aveva fame!!! Comunque per farla breve, ero ad un matrimonio seduta al tavolo con gli amici di sempre, Chichi aveva 4 mesi e ad un certo punto inizia a piangere reclamando cibo. Io con la massima tranquillità lo prendo, mi scosto il vestito ed inizio ad allattarlo se non chè un mio amico, seduto di fronte a me esclama:” Ma che fai!!!! Vai in bagno…certe scene non si possono guardare!!!” E immaginati anche un’espressione schifata e disgustata dipinta sul suo volto. Dentro di me ero furiosa di fronte a tanta ignoranza ma non mi sono scomposta più di tanto. Ho continuato a fare quello che stavo facendo sottolineando il concetto che era un fatto per me naturale e soprattutto che ero fiera di poterlo fare e che se a lui dava così fastidio, in bagno poteva andarci lui!!! E’allucinante come certe persone siano limitate.
    Un abbraccio

  3. Ciao! Anch’io non mi sono mai frenata nell’allattare i miei pupi in luoghi pubblici. Certo all’inizio l’imbarazzo c’era… Ma fortunatamente non ho mai incontrato nessuna persona così “limitata”… Il punto è che non ci si vergogna di certe cose, mentre per altre che sono assolutamente naturali invece si mostrano dei comportamenti odiosi. Ciaooo e complimenti per il tuo blog!

  4. O mamma…ho letto l’articolo…ma dico io…fanno tanta campagna pubblicitaria per sensibilizzare le mamme ed incoraggiarle all’allattamento al seno, perchè è meglio per il neonato, perchè trasferisce le difese immunitarie ed è la cosa migliore da fare e da preferire…perchè non fanno una campagna sensibilizzante e in difesa di quelle mamme che hanno la fortuna di farlo?? io se fossi proprietaria di un bar, metterei un cartello gigante:-“qui le mamme possono allattare al seno tranquillamente davanti ad un buon caffè”-
    perchè anche da noi è sucesso che non hanno lasciato allattare una donna seduta in un bar!! le hanno detto di andarsene in bagno!!!
    Soliti schifosi bar molto “inn” della piazza…
    si potrebbe fare una sfilata in piazza di tutte le mamme che allattano al seno, con la zinna di fuori che allattano il proprio bebè!!! per protestare e dire che è la cosa più naturale al mondo da fare…
    ma dico io…quelli che si indignano difronte alle mamme che nutrono il piccolo in pubblico, come pensano che siano stati tirati su i primi mesi di vita??? Cretini!!!! pensateci un po’ sù e poi potrete parlare!!! grrrr
    scusate…è che mi vedo io questa estate ad allattare il mio bambino davanti ad una bibita fresca al bar…il primo che mi si avvicina e mi dice qualcosa faccio la sfuriata!!! mi sto già preparando delle risposte pronte…tipo se mi mandano al bagno io rispondo: ma a te piace mangiare sulla tazza del cesso?
    oppure: se mi disinfetti il bagno come dio comanda: pareti, water, lavandini, e diventa un luogo sicuro per un bimbo non ancora vaccinato allora lo faccio!!!
    Oppure appunto a chi si indegna di fronte all’allattamento al seno…e mi dice mezza parola io rispondo: e secondo te come mangiavi nei TUOI primi mesi di vita? Cosa ti dava tua mamma appena nato? panini di volpe?
    scusate, ma so già che qualcuno mi dirà qualcosa…quindi mi preparo già prima!!
    o no?
    un bacio a tutte!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here