Home BIMBI Cosa facciamo a Pasqua se piove?

Cosa facciamo a Pasqua se piove?

202
2

Chi è fortunato e si è organizzato per tempo trascorrerà la Pasqua con chi vuole, seguendo il proverbio, magari facendosi un viaggetto, anche senza allontanarsi troppo, ma almeno lontano dalla quotidianità…invece per i tradizionali e soprattutto disorganizzati (come me) la Pasqua sarà festeggiata con la famiglia, per fortuna in montagna, giusto per cambiare almeno un po’ aria!

Cosa fare, però, se piove e si è in una seconda casa, quindi un po’ “alle strette“, in sei? Ecco, questo mi turba e mi preoccupa, anche perchè non vorrei vedere le mie figlie tutto il giorno davanti ai cartoni animati.

Quindi, dopo aver aperto l’uovo, che quest’anno non sarà di cioccolato, ma di quelli tanto pubblicizzati di plastica e pieni di sorprese e dopo aver fatto in giro per la casa un po’ di caccia all’uovo con i classici ovetti (questa volta di cioccolato), che si fa? Ci butteremo su qualche gioco di società o su qualche lavoretto manuale, copiando quelli che i nostri bambini hanno portato a casa dalla materna o dalle elementari come regalo.

Un’idea carina potrebbe essere colorare dei disegni in tema con la Pasqua se i bimbi sono piccoli, oppure qualcosa di più elaborato come il costruire un segnalibro, come ho imparato a scuola da mia figlia, usando cartoncini colorati, forbicine (con la punta rotonda), fili di lana e colla se i vostri figli sono un po’ più grandi. Un passatempo simpatico può anche essere cucinare delle uova sode, in modo che non si rompano in mano ai bambini (lo consiglio perchè abbiamo già fatto esperienza), colorarne il guscio con i pennarelli e magari decorarle con dei pezzetti di stoffa.

Se vi viene in mente qualche idea simpatica e facile da mettere in atto, per passare il tempo e preparare un regalino pasquale diverso dal solito, lasciate un commento!

Buona Pasqua a tutti!

2 COMMENTS

  1. La nostra pasqua americana è all’insegna del “less is more”, a parte due piante fiorite (visto che qui si è appena sghiacciato l’ultimo lago e stanno affiorando le gemme sulle piante) e 3 miniconiglietti della Lindt, non ho comprato nulla. Le decorazioni sono state rigorosamente fatte a mano dai bimbi che si sono divertiti. Coloreremo ancora delle uova (che prima svuoterò bucherellando sopra e suoto e soffiando il contenuto fuori). Domani avremo la “easter egg hunt” con il gruppo di karate (in mezzo al fango ovviamente…). Domenica staremo a casa nostra, spero con tanto tanto sole e con i bimbi che pascolano nel giardino! Se dovesse piovere….no NON deve piovere!!!

  2. comunque se dovesse piovere… ci si può mettere tutti in cucina e fare biscotti o una bella torta a 6 mani, 8 mani se ci si mette pure il papà. oppure tutti fuori con stivali di gomma e impermeabile e salti pazzi nelle pozzanghere! per chiudere la serata con un bella doccia calda, te caldo e la torta fatta prima Lo sai che qui si esce anche all’aria aperta a -15 gradi e con la pioggia!! Happy Easter!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here