Home GRAVIDANZA La terza gravidanza

La terza gravidanza

879
18

Quando hai due figli ti sembra di avere tutto che potevi desiderare nella vita.

Poi iniziano a crescere, ti guardi intorno, vedi le amiche col pancione, le altre mamme per la strada con dei neonati in braccio e ti viene la nostalgia di quel periodo. Senti la mancanza di avere un bambino piccolo piccolo da stringere, non certo delle notti insonni e delle coliche, ma vi assicuro che col tempo i momenti negativi si dimenticano e restano solo i bei ricordi. Così, sarà la primavera o l’estate o non so che, ma ho di nuovo “voglia” di pancia!

Non sono così giovane da cercare una gravidanza senza pensarci mille volte, soprattutto non per quanto riguarda la terza. E’ da un bel po’ che ci penso, diciamo un annetto, ed ho già trovato tutti i pro e i contro possibili…più che altro i contro! Con il primo o il secondo si è più “incoscienti”, ma con il terzo credo sia normale andarci con i piedi di piombo.

Le mie paure più grandi sono legate alle complicazioni che ho avuto nelle gravidanze precedenti e al timore che, essendo ormai una mamma attempata (vado verso i 39), il bambino abbia qualche problema di salute.

Ma, prima di tutto, il dubbio è: se non riuscissi più a rimanere incinta o, peggio, se dovessi perderlo? Sarà che in questi anni ho conosciuto, in rete e non, tante ragazze che fanno fatica ad avere una gravidanza e, talmente influenzata dalla loro ricerca, ogni volta che mi arrivava il ciclo rimanevo delusa e triste anch’io…! Ed ho anche vissuto insieme a loro i brutti momenti in cui si sono rese conto di non essere più in attesa … momenti che non si dimenticano facilmente.

Poi, di non minore importanza, penso alle attenzioni per le mie figlie, che verrebbero limitate dalla nuova nascita. Quando è nata la mia seconda bimba non ci sono state gelosie, ma un po’ ne ha risentito e qualche volta me ne accorgo tutt’ora che la più piccola ha già due anni: spesso litigano per chi riesce ad avere più attenzioni dalla mamma. Chissà cosa succederebbe con l’arrivo di un terzo pargolo? La mia seconda figlia, oltretutto, è molto possessiva nei miei confronti e tutte le volte che qualcuno mi si avvicina arriva anche lei!

E come fare con il lavoro? O meglio, come organizzarsi per quando dovrò tornare al lavoro? Alla notizia della terza gravidanza il mio capo potrebbe avere un tracollo … idem per i miei suoceri! Mi piacciono da matti le famiglie numerose, però io e mio marito per mandare avanti l’ambaradan dobbiamo lavorare tutto il giorno! Magari potersi permettere un bel part-time!

Forse sono andata troppo in là col tempo, ma a me piace partire con la situazione sotto controllo, anche se ho capito che quando si tratta di bambini è impossibile!

Pensando egoisticamente, ora che sono tornata in forma (a fatica) come prima delle gravidanze, chissà quanto ci metterei a tornare di nuovo come prima, dovessi rimettere su i 17 chili delle gravidanze precedenti (visti i muscoli già più che rilassati ed un’ernia ombelicale!)?

E il tempo libero? Chi se lo ricorda più??? Già adesso, al posto di mangiare, durante la pausa pranzo vado in palestra per scaricarmi un po’ e poi già in due si ammalano a fasi alterne così nei weekend stiamo sempre rintanati a casa, pensate in tre, perderemmo ogni contatto col mondo!!!

Poi, se si decide di provarci, a questo punto dopo due femmine, vorremmo un maschio. Come fare? Cambiare dieta? Seguire le fasi lunari? L’oroscopo cinese??? Qualcuno conosce un trucco per decidere il sesso del nascituro ancora prima di procrearlo?????

Altro argomento, dobbiamo cambiare la macchina? Pare di no, ma la casa si, ci stiamo già stretti adesso! I vestitini li ricicliamo, sperando nasca anche questo/a in primavera, se no siamo fregati! Chiediamo in prestito ad amici/amiche neo-genitori tutte le cose ingombranti che abbiamo a nostra volta già regalato, cioè sdraietta, box, girello, ecc.

Ci saranno degli sconti riguardo i nidi e le materne per chi ha un terzo figlio? E un “premio” dallo Stato per il coraggio?? Spero proprio di si!!

A parte tutte le limitazioni elencate, crescere un bambino è complicato si sa, ma chi altro ti dà la soddisfazione che quando torni a casa ti accoglie come fosse entrata la Madonna di Lourdes e chi altro ti guarda come se fossi la più fantastica delle Principesse della Disney? Le mie figlie mi fanno sentire un essere sovrannaturale (in effetti, le mamme creano bambini, producono latte…), al di sopra di tutto, mi fanno dimenticare la stanchezza, i problemi, le insoddisfazioni. Cosa c’è di più bello al mondo!?

Credo che approfitterò delle vacanze per pensarci seriamente e valutare la situazione, …chissà che tra un pensiero e l’altro…!

18 COMMENTS

  1. Carissima, sono contenta di scivere io il primo commento!!!Anch’io ci ho pensato tantissimo prima di fare la scelta di cercare un terzo bimbo….anzi proprio nel “clou” dei miei pensieri è arrivato un SMS da una mia carissima amica:”stanotte ho sognato che apettavi un terzo bimbo….sarà un sogno premonitore?”…devo dire che i miei pensieri si sono moltiplicati ma ho conservato quel messaggio e spesso lo rileggo!
    Bhè io posso dire che cosa mi ha fatto decidere: ho realizzato che per ME STESSA, IL SENSO DELLA VITA sono i miei bimbi. In questi ultimi anni è passato tutto in secondo piano: lavoro, palestra, vita mondana…. Forse sbaglio, a volte dovrei avere un pò più di sano egoismo, ma non riesco, per ora mi va bene così. Un’altra cosa importante da considerare è che ho un lavoro da libera professionista, che mi lascia molto tempo libero, e che ultimamente non mi soddisfa neanche un pò. Sinceramente non esiterei a lasciarlo, un domani, dovesse esserci bisogno per i bimbi.
    Per quanto riguarda le attenzioni “condivise”, anch’io ho paura di trascurare qualcuno di loro e cercherò di dividermi equamente facendo molta attenzione alle “gelosie”; ma sono sicura che i momenti belli di CONDIVISIONE tra i fratelli siano maggiori dei momenti di DIVISIONE che possono comunque sempre capitare!
    Per la forma fisica, devo dire che sono abbastanza fortunata; nelle precedenti gravidanze non ho messo su troppo peso e stando molto attenta alla dieta e con un pò di sport sono riuscita a tornare al mio peso ideale.
    Per la casa, è vero, quello può essere un problema! noi dovremo fare qualche piccola opera di ristrutturazione e penso che ci staremo anche se un pò più stretti.
    INSOMMA! QUELLO CHE VOLEVO DIRE E’:VOLERE E’ POTERE. E’ una decisione CORAGGIOSA ma le soddisfazioni saranno tante.
    Certo, prego tutti i giorni il Signore che vada tutto bene, che il bimbo sia sano ecc…ma siamo consapevoli che a tutti può capitare una malattia in qualsiasi momento della nostra vita! bisogna prenderla “con filosofia” e sperare in bene.
    Scusa se mi sono dilungata ma….VOLEVO CONVINCERTI!!!
    A PRESTO CRI

  2. come dicevano i nonni: dove si mangia in quattro si mangia in cinque! ;D
    battute (mica tanto) a parte anche io amo le famiglie numerose, e se la sfiga comincia a guardare dove si deve magari ci riesco 🙂

  3. Ciao Cri, sono contenta per te e per la tua famiglia che diventerà ancora più allegra! …. allora ho fatto bene a mandarti quel SMS … se faccio sogni premonitori potrei magari mettere anche su un banchetto con tanto di sfera di cristallo! In bocca al lupo.

    Ciao Bombamagagna, in bocca al lupo anche a te, tienimi aggiornata!

  4. Ciao mammina, sai che io sono una di quelle che non riesce nemmeno ad avere la prima gravidanza, e che quando ci è riuscita l’ha persa in un batter d’occhio.
    Io penso che nella vita non bisogna mai lasciare nulla di intentato, penso che se resterai incinta del terzo figlio le tue bambine si fingeranno mammine e adoreranno il bimbo sia che sia maschio sia che sia femminuccia.
    Capisco tutte le paure non sembra ma sono le stesse che ho io anche se sono alla ricerca del primo e sono sicuramente le stesse che avevi te alla ricerca del secondo.
    Per la casa, pensa solo che d’inverno non soffrirete il freddo… ahahah pessima battuta!
    quindi mammina mia, lasciati alle spalle tutte le paure e dai il via alla caccia!
    baci

  5. Mammina, che dirti… ma si! Io se potessi ne farei 10!!!
    Sei sana, ce la puoi fare!! E sai che ti dico? Dove si mangia
    in 4 si mangia in 5…
    Daje mamminaaaaaaaa!!!!

  6. Sul discorso figli, così come quando si decide di sposarsi, se si sta a studiare la cosa troppo tavolino non si partirebbe neppure … certo basta buttarsi anche se la paura é tanta, ma in fondo non é forse il 3 il numero perfetto?!!

  7. Ciao a tutte, anche io pensavo al terzo e al quarto ma dopo due non ho più le energie.
    E se anche avessi voluto sono rimasta impressionata da ciò che è successo ad una mia amica che ha fatto le prime due gravidanze con me e ora, come me, ha un figlio di 4 anni e uno di 2. Rimasta incinta per la terza volta, le è toccato un parto TRIGEMMELLARe. Praticamente 5 figli in 4 anni. Non ha fatto cure e non aveva casi di gemelli in famiglia. E’ successo e basta!
    non volgio spaventare nessuno con questa storia ma anche queste sono cose che accadono 😉

  8. credimi, hai inquadrato benissimo la situazione.anche io vorrei tanto un terzo figlio (ho due femmine), MA I DUBBI SONO MILLE…….. E L’ORGANIZZAZIONE POI…..CI VORREBBE VERAMENTE UN MIRACOLO….. PER POTERLO FARE…. PERO’ IL DESIDERIO C’E’….. ED E’ TANTO

  9. che simpatica che sei….. sto cazzeggiando un pò su internet, dal momento che….. ho due principesse di 2 e 4 anni e pare proprio che arrivi anche il terzo!!! (11 gg di ritardo e lineetta del test di gravidanza al terzo giorno di ritardo rosa chiara ma presente!!) siamo contentissimi ma nn abbiamo il coraggio di dirlo a nessuno non lo sanno ancora nemmeno i nonni abbiamo paura che ci picchino!! ih ih ih 😀
    comunque io ti dico di seguire il tuo cuore e il tuo istinto e te lo dico da collega!!!! eh… cosa vuoi noi tris-mamme ….

  10. Vi ho letto in modo appassionato, è la prima volta che scrivo su un forum e anch’io sono alla ricerca disperata di qualcuno che mi racconti qualcosa sul “terzo figlio” e di come cambiano tante cose: la gestione dei tempi e degli spazi, le interazioni tra i bambini…
    Ho tanta voglia di un altro esserino, il miracolo della vita ti lascia con lo stupore nel cuore anche se lo vivi mille volte….come voi però ho tante paure e mille dubbi….non so decidermi, vorrei qualcuno che mi dà una bella spinta e mi fa decidere qualcosa (mio marito è già convinto, lui aspetta che io sia pronta, se mai lo sarò!!).
    Un saluto a tutte, è bello condividere con qualcuno questi pensieri.

  11. Lucia, non so se lavori, che età hanno i tuoi bimbi, se puoi contare sull’aiuto di qualcuno, ecc. ecc., ma mi sento di dirti di buttarti in questa nuova e grande avventura! Certo non sarà sempre facile, ma come dici tu. in fondo cosa è tutto questo di fronte alla meraviglia che ti può portare un nuovo “cucciolino”? Un bacio grande

  12. ciao a tutte
    io ho già due splendide bambine la grande di 4 anni e la piccolina di 15mesi, sono la mia vita, per loro ho lasciato lavoro e mi dedico anima e corpo per farle crescere felici!
    Ho avuto due parti indotti pultroppo ed il secondo non è stato facilissimo e devo essere sincera che faccio fatica a dimenticarlo però, ebbene si c’è un però, mi sta passando per la testa il pensiero di avere un altro pargolo, mio marito è un pò indeciso su da farsi, ma lo so che il desiderio si sta facendo strada in tutti e due! Io a volte penso che sarebbe bellissimo, adoro le famiglie numerose, arriviamo tutti e due da famiglie con tre figli, e non sono preoccupata per il lato economico e nemmeno per quello abitativo, ma il mio pensiero è quello di stare male.
    Le mie gravidanze sono state sempre con nausee fino al nono mese e i parti sono stati indotti perchè alle ultime settimane di entrambe la pressine faceva gli scherzetti. La mia preoccupazione è quella di non riuscire a gestire bene le mie bimbe e di trascurare soprattutto la più piccola che effettivamente ha ancora tanto bisogno di me!!! Aiuto datemi un consiglio sono veramente combattuta.
    Scusate se ho scritto così tanto ma avevo veramente la necessità di esporre i miei dubbi a qualcuno
    un bacio a tutte

    • Ciao Alessia, hai fatto bene a scriverci!
      Anch’io, come avrai letto, sono stata e continuo ad essere assillata da mille dubbi al riguardo. ma soprattutto per via dell’età (oramai ho 40 anni suonati!), dell’organizzazione domestica (i nonni non sono così giovani da sorbirsi un terzo pupo, quindi dovrei delegare tutti e tre alla baby sitter, logicamente quando non sono a scuola), del fattore salute mia (le mie gravidanze sono state un disastro) e del pupo (dopo i 40 ci sono tanti rischi) … però, nonostante tutto, ti assicuro che la voglia del terzo rimane ed essendo fatalista, non lo cerco, ma se dovesse arrivare … non vedrei l’ora, anche se dovessi sembrare la nonna 😉
      Quindi, cosa dirti, certe cose non devono essere troppo ragionate, se lo vuoi non pensarci troppo, perchè è tanto bello avere dei figli con pochi anni di distanza tra uno e l’altro, si tengono tanta compagnia!
      Un abbraccio forte forte a te e alla tua bella famiglia.

    • ciao ti ringrazio e forse hai ragione io dalla mia forse ho l’età è vero (ho 33 anni) e poi i figli sono gioie e cosa si può volere di più dalla vita mi sa tanto che …. vi terrò aggiornate grazie veramente di cuore un bacio

  13. ciao a tutte io ho 2 bimbe di 6 e 2 anni ed anche a me piaceva tanto l’idea di un eventuale 3 bimbo,non ho avuto problemi in gravidanza e il mio secondo parto è stato bellissimo,appena ho visto Anita uscire e l’ho presa tra le braccia tutta sporca e ancora attaccata a me dal cordone ho pensato “NON PUò ESSERE L’ULTIMA!” così ci stavo pensando magari fra un paio d’anni o più …. ed invece inaspettatamente circa 3 mesi fa “lui/lei” ha deciso che era il momento… nonostante fosse nella mia mente quando mi sono resa conta di essere incinta è stato piuttosto scioccante…. “..e adesso…e nella mia mente sono passate le immagini di quei giorni in cui una piange, quell’altra strilla, o litigano o fanno i capriccci x mangiare ed io sono stanca che non ne posso più….aiutooooooooooooo” Poi mi dico ma dai
    magari poi non avresti mai avuto il coraggio di prendere questa decisione….andrà tutto bene…!
    Faccio ancora fatica a rendermi conto che a gennaio arriverà e questo mi fa sentire un po’ in colpa,ho fatto la prima eco un paio di settimane fa ed era li piccolo piccolo e con un sorriso ho pensato “allora c’è è lui!” Poi torni a casa e tra lavoro, casa, bimbe ti dimentichi e tutto sembra più difficile ma sono fiduciosa e sono sicura che in 5 sarà tutto più bello!

    • Ciao Nadia, ma come mai dici di sentirti in colpa? Perchè non ti rendi conto di essere incinta? O perchè è arrivato come una sorpresa senza cercarlo?
      Credo che quello che ti sia successo sia la situazione più bella! Come avrai letto, prima di decidere se avere o meno il terzo ci sono mille ripensamenti ed indecisioni, invece se “capita” è l’ideale!
      Dicono che il terzo venga su da solo e, probabilmente, questo succede già durante la gravidanza: non hai neppure il tempo di ricordarti che sei incinta! Vedrai che sarà impegnativo, ma molto divertente…a volte mi piacerebbe potesse succedere anche a me….

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here