Home BIMBI La Giornata Internazionale della Felicità

La Giornata Internazionale della Felicità

Contagiamo chi ci sta vicino di buon umore!

286
0

Oggi è la Giornata Internazionale della Felicità: ma durante un’epidemia è corretto esternare i propri sentimenti, se non sono di panico, preoccupazione e tristezza? Ci sono amici che facevano parte di vari gruppi whatsapp ed hanno abbandonato il gruppo, perchè troppo frivolo e pieno di frasi o messaggi che incitavano alla felicità.

Anch’io ho paura di questa situazione, del fatto che potremmo essere asintomatici e trasmettere il virus agli altri, oppure che potremmo contrarlo toccando un oggetto del supermercato, mi sembra di vivere in uno di quei film catastrofici che non ho mai voluto vedere. Però so che la tristezza abbassa le difese immunitarie, esponendoci maggiormente al rischio di contagio, quindi perchè non approfittare di questa giornata (ma anche delle prossime) per sorridere un po’?

Quando arrivano pensieri negativi, rendiamocene conto e cacciamoli via, intanto approfittiamo di questo momento in cui abbiamo quel tempo libero che cercavamo da tanto per iniziare le attività (casalinghe) che abbiamo sempre rimandato, per stare con le persone che amiamo e alle quali finalmente possiamo dedicarci, ma anche fare un punto della nostra vita e capire se siamo realmente dove avremmo voluto trovarci. Prendiamoci cura di noi stessi e vogliamoci bene: non deprimiamoci restando tutto il giorno in pigiama!

Possiamo scegliere se aumentare la nostra paura o frustrazione, continuando a cercare solo le notizie negative, oppure se reagire positivamente e raggiungere la felicità. Magari riusciremo a contagiare (di felicità) anche chi ci sta vicino!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here