Problemi di salute in gravidanza

5

Questo post nasce dal volere rassicurare una delle nostre amiche più care ed assidue del nostro blog, che è in dolce attesa, a cui è stato diagnosticato il diabete gestazionale. Ma che cosa è in effetti questa complicanza, che può insorgere tra la fine del secondo trimestre e l’inizio del terzo?

Si tratta dell’insufficienza relativa alla produzione di insulina, così da determinare l’aumento dei livelli glicemici nel sangue. Ovvero  la produzione di insulina non basta a mantenere la glicemia entro valori normali.

Questo disturbo lo sviluppano generalmente le donne che hanno avuto in famiglia casi di diabete, chi ha problemi di obesità o  ricorrenti infezioni alle vie urinarie, oppure quelle che hanno avuto precedenti casi di aborto. Tuttavia tutto questo rientra in una casisitica del 50%, per cui la parte restante non è necessariamente portatrice a rischio di questa complicanza. Per questo si effettua un test a tutte le donne in gravidanza verso la 24esima  e 28esima settimana.

L’esame diagnostico per accertare questo tipo di diabete è la minicurva da carico orale con 50 grammi di glucosio. Si effettua attraverso un  primo prelievo del sangue a digiuno per controllare la glicemia, per poi passare ad un secondo prelievo un’ora dopo avere assunto una bevanda contenente 50 gr. di glucosio.  Se il secondo valore risulta uguale o superiore a 135 si effettua un altro test con 100 gr. di glucosio, sempre a digiuno, ed altri tre test ulteriori a distanza di un’ora l’uno dall’altro.

Una volta accertato la patologia, bisogna seguire una dieta appropriata che sarà fornita dal centro medico dove si è fatto il test, per poi controllare la glicemia prima e dopo i pasti. Se la dieta non basta si ricorre alla somministrazione di insulina. Inoltre sarebbe consigliabile anche eseguire del movimento fisico regolare.

Il diabete gestazionale si risolve nella stragrande maggioranza dei casi con il parto, che avverrà magari un pò prima del termine sotto naturalmente consiglio del ginecologo. Comunque è consigliabile eseguire un altro test 40 giorni dopo il parto con un’altra somministrazione di glucosio, 75 gr. Si deve poi ripetere l’esame annualmente.

Per riassumere, si tratta quindi di una patologia non grave, anzi assolutamente normale se si aspetta e che si risolve, poi, pienamente una volta che si ha il proprio bambino tra le braccia.

5 Commenti

  1. Grazie Giuly!!
    Io ho fatto direttamente la curva con 75g di glucosio e in tutto tre prelievi…il risultato è stato disastroso…
    In effetti mi hanno detto che vogliono vedere se con una dieta stretta si risolve e magari si riesce tenere sotto controllo, ma non si ricordano che sono già a dieta fin da prima di rimanere incinta, e che con tutto che vado in piscina, la glicemia comunque è alta!(lunedì parlo col gine alieno, lui è più che sicuro che sia meglio direttamente l’insulina)
    Ho il glucometro, e mi misuro 7 volte al giorno…i valori a digiuno sono aumentati…questa mattina ce l’avevo a 97…ed è malissimo! alla mattina a digiuno si dovrebbe avere fino ad un massimo di 90…se mangio un piatto di pasta a pranzo..i valori mi salgono anche fino a 190..e per essere corretti dovrebbero rientrare tra i 120 e i 130…
    è una cosa che un po’ mi deprime…ma non ci posso fare nulla…mio marito subito spaventato mi fa: ma ti rimane il diabete?? e io gli ho subito risposto che non rimane…col parto sparisce(mi ero già informata)…anche se appunto bisogna controllare fino a 8settimane dopo il parto… Effettivamente, il discorso che ti inducono il parto un po’ prima… Giuly ricordi che ti ho detto nell’altro post, che mi hanno proposto di rientrare nella ricerca di far nascere a 38 settimane anzichè lasciare alla natura?
    Io rimango comunque d’accordo..perchè il pupo prende un peso assurdo..quindi preferisco prima che dopo!!! così magari riesco risparmiarmi un cesareo assicurato se lascio fare alla natura!
    Ti ringrazio comunque del post! è davvero utile far sapere che non è poi così raro il diabete gestazionale! e se anche lo fosse…sono sempre la regina delle rarità!!! 😉
    un bacione

    • Sarai anche la regina delle rarità, ma stai comunque portando avanti bene la tua gravidanza…complimenti per quel vitellino che ogni tanto vedo nelle ecografie che pubblichi su Facebook!!

  2. Ciao a tutteeee!!!
    Ecco che mi faccio viva…a pochi giorni dall’inizio del settimo meseeee!!! MADOOO come corre il tempooo…
    oggi sono andata alla visita…portando il profilo glicemico…beh…mi hanno dato l’insulina!!! E devo dire che già quella a rilascio lento fa miracoli!! Certo, brucia un po’ la punturina, ma questo e altro per il mio cucciolone che scalcia così tanto!!! Chissà se farà il calciatore!??hahahah no beh…torniamo a parlare dell’insulina…mi hanno dato da fare un dosaggio bassissimo e quindi nn dovrei rischiare affatto l’ipoglicemia! Ho un tipo di insulina a rilascio lento da fare una punturina di 2 unità alle 8 del mattino e alle 20… Poi prima di fare la colazione, devo fare la punturina dell’altra insulina…quella rapida … 3 unità appena mi siedo per cominciare a mangiare…e sempre l’insulina rapida a pranzo…come ho preparato e mi siedo per mangiare…mi devo sparare altre 2 unità…il posto è uguale… Ma amici miei diabetici la fanno sempre sulla pancia…e devo dire che è comodo… Ah…si…ovviamente nn ho le siringhette…ma è proprio come una penna…si mette sto piccolo aghetto di 5mm di lunghezza…poi è finissimo! Ancora più fino di quello per le iniezioni…fa meno paura!!
    Ed ecco che vi ho detto la novità…che ne pensate?
    un bacione

  3. Si, Si…siamo al settimo mese…sto prendendo gusto a toccarmi la panza che comincia ad avere una forma più dignitosa…le mie paranoie erano: ma si accorgeranno che sono incinta e non grassa??? hahahaha vabbè…
    Devo dire che sta andando bene dopotutto… solo la scorsa settimana ho avuto delle perdite rosate in seguito ad un rapporto con mio marito…mah…non sono andata al ps…ho aspettato e il giorno dopo non c’erano più…quindi si saranno rotti un paio di capillari!!! cose che capitano..dato che li sotto diventa un po’ più delicato…
    a proposito dei rapporti sessuali…ma…è normale che non provi più gusto nel farli? qualsiasi posizione non mi piace…ho capito che sono diventata ingombrante…ma io tra poco sono diventata insensibile la sotto!!!hahahahah mannaggia a me… 🙁
    un bacione!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here