Home unamamma.it Uncategorized Come avere una pelle perfetta e radiosa

Come avere una pelle perfetta e radiosa

314
0

Tutte le donne, ma anche gli uomini, prima o poi si troveranno ad affrontare il problema delle rughe, nessuno escluso a tutte le età. Queste imperfezioni possono fare la loro prima comparsa a 25 anni, così come a 40 per i più fortunati; la maggior parte si chiamano rughe da espressione poiché nascono a causa delle espressioni facciali mantenute per molto tempo.

Le zone più interessate sono quella del contorno occhi, della fronte e della bocca e, visto che il viso è considerato un biglietto da visita e quindi la loro comparsa fa paura a tutti e diventa un incubo dal quale non si sa come uscire. La soluzione potrebbe essere l’utilizzo della miglior crema contorno occhi, capace di contrastarne la nascita o in ogni caso lo sviluppo.

Come nascono le imperfezioni?

La nascita delle imperfezioni ha diverse spiegazioni in base all’età della quale stiamo parlando. In giovane età per esempio le motivazioni possono essere tante, come l’uso eccessivo di aria condizionata, riposo inadeguato quindi stiamo parlando di abitudini errate, mentre con l’età si tratta sicuramente di cambiamenti nella struttura del tessuto connettivo che causano cedimenti della pelle. In parole povere tutto dipende dalla carenza di elastina e collagene. In genere le fibre di collagene si producono da sole insieme alle vitamine A, C ed E, quando però i radicali liberi e le tossine iniziano a distruggere sia collagene che elastina, la pelle cede, diventa secca e di conseguenza si formano le rughe, con inevitabile perdita di colorito e infatti la pelle non è più rosea ma pallida.

Cosa fare?

Chi non vorrebbe avere un incarnato perfetto anche con l’avanzare dell’età e parlare di questi problemi come se non riguardassero la propria persona? C’è chi dice che è impossibile mantenersi giovani, ma non è assolutamente vero, basta fare attenzione ad alcuni accorgimenti per ottenere ottimi risultati. In questo caso mi riferisco alle donne, un primo passo è quello di struccarsi prima di andare a dormire, passaggio che molte saltano per noia o stanchezza, altre invece usano pessimi struccanti, non di qualità. Per agire in maniera diretta e studiata oltre che cambiare le cattive abitudini, è importante applicare la miglior crema contorno occhi una o due volte al giorno, magari prima di dormire oppure come base trucco per proteggere la cute da prodotti chimici.

Piccole imperfezioni, grandi problemi

Ci sono coloro che hanno provato qualsiasi prodotto ma non hanno ottenuto alcun cambiamento e guardando la televisione si accorgono che sia donne che uomini hanno la fortuna di mostrare una pelle giovane, stirata, elastica, luminosa e molto altro, anche oltre i 50 anni. Ovviamente non c’è bisogno che sia io a dirti che non si tratta di benefici ottenuti con la cura del proprio corpo costante e in maniera graduale con piccoli sacrifici, ma di ritocchi con la chirurgia estetica per non perdere tempo. Non serve spendere una quantità di denaro esorbitante, per fare un ritocco a scatola chiusa (dato che non sempre il risultato è quello che ci si aspettava), poiché basta acquistare una crema e dedicare alla pelle qualche minuto in più dopo la doccia o in qualsiasi momento della giornata per continuare a sentirsi belle anche con l’avanzare dell’età e non invidiare nessun’altra donna.

Attenzione alla scelta della crema

Uno degli errori che commettiamo è andare ad acquistare i prodotti estetici solo in base alla marca, quindi fidarsi del marchio più conosciuto e pubblicizzato diventa una garanzia che ci permette di sperare in una buona riuscita solo perché pubblicizzati da persone famose. In genere però è “tutto fumo e niente arrosto”, la marca non è una certezza, il consiglio che vi posso dare è quello di andare a leggere i componenti del prodotto della bellezza ed acquistarne uno che contenga l’Acetil esapeptide-3.

Cos’è l’Acetil esapeptide-3?

Non tutte avrete sentito parlare dell’acetil esapeptide-3, è più probabile che lo si conosca sotto il nome di Argireline. Ne parlano tutti bene, ma sapete il perché? Cos’ha di particolare? L’argireline è indicato per la zona contorno occhi rovinata o comunque già sottoposta alla comparsa dei primi segni dell’età come le rughe, la pelle secca o spenta. Rispetto a tutte le creme che ne sono prive, quelle che la contengono sono le più consigliate perché anche se si tratta comunque di un componente chimico non agisce aggredendo la pelle per ottenere risultati nel più breve tempo possibile, ma lentamente. Quindi è in grado di contrastare la nascita dei segni dell’età, lo sviluppo della pelle secca e soprattutto la comparsa delle rughe in una zona molto delicata altrettanto delicatamente.

Elite super serum

La miglior crema contorno occhi, per la quale fino ad ora ci sono state solo opinioni positive, è l’Elite super serum, sicuramente non sarà molto conosciuta dato che non è un prodotto sponsorizzato in tv, ma come dicevo prima se si dà un’occhiata ai componenti non si trova niente di negativo da dire. La crema infatti è composta da matrixyl 3000 che stimola la produzione del collagene e dà alla pelle un aspetto decisamente ringiovanito e luminoso. Poi troviamo l’acido ialuronico che per chi ha un minimo di conoscenza per quanto riguarda i prodotti della bellezza, si trova in molti cosmetici perché idrata la pelle consentendole di rimanere morbida. L’aloe vera, cosa ci può essere di meglio in una crema per il viso, se non un componente del tutto naturale? Stimola la produzione di collagene ed insieme all’argireline è capace di ridurre la formazione delle rughe per circa il 30%.

Consigli per l’uso delle creme

Qualsiasi crema tu scelga di acquistare, oltre che fare attenzione alla sua composizione e non fidarti del marchio poiché si tratta solo di pubblicità, non aspettarti risultati “flash” in un massimo di 5/6 giorni, poiché è impossibile cambiare la struttura della propria pelle in un arco di tempo così ristretto. La miglior crema contorno occhi infatti ha bisogno di essere applicata più volte al giorno ed alla settimana per poter garantire i primi risultati, che riuscirai ad ottenere entro massimo 30 giorni.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here