Una Mamma in vacanza

0

Luglio è il mio vero mese di vacanza. Vacanza vera, cioè vacanza dalla famiglia!

Sembrerà brutto da dirsi, passerò per la madre degenere, ma vi assicuro che ci vuole. Dopo un anno di liti, pianti, lotte per far fare i compiti, per far star seduti a tavola, corse per portare una in piscina, l’altra dall’amichetta: un’organizzazione maniacale del tempo, quando trovi qualche minuto da dedicare a te solo dalle 23 in poi.

Aspetto il mese di luglio con ansia: le bimbe sono felici di andare al mare o in montagna con i nonni, che si fanno un’overdose di nipoti per poi dichiarare di non volerci più vedere per almeno 2/3 settimane. Io e mio marito le raggiungiamo nel fine settimana e, rientrati in città, sfruttiamo alla grande la settimana con cene e nottate fuori (mi rifiuto di fare la spesa e cucinare), palestra, saldi, amici (anche loro con figli dai nonni), corsi vari, relax in casa e chi più ne ha più ne metta!

I propositi che mi facevo gli scorsi anni (metti a posto la casa, elimina le inutilità, ecc ecc) sono sfumati e quest’anno vegetiamo nella pigrizia più totale. Il frigo è oramai vuoto da un mese e quasi quasi ci metto dentro le nuove scarpe acquistate nei saldi, la casa è al limite della decenza, ma d’altronde la usiamo solo per cambiarci ed uscire di nuovo!

Al posto di riposarmi mi stravolgo, sarà che non ho più l’età per fare tardi, ma arrivo in ufficio con delle facce che la mia collega ogni giorno si ribalta dal ridere: accetto tutti gli inviti che mi arrivano da Facebook, finalmente posso scrivere SI. Parteciperai? SIIII!! Poi magari non ce la faccio, perchè riesco a sovrapporre 10 aperitivi con l’apertura di tre negozi e due cene! Però quella sensazione di libertà di scelta è impagabile!

Meno male che le nostre figlie non vedono mamma e papà mentre fanno un pic nic sul tappeto del salotto a base di pizza, patatine e birra, guardandoci un film o mentre ballano nei locali a fianco dei 25enni (reggiamo ancora!) … chissà cosa penserebbero?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here